27 aprile 2017
ore 20:57

Imprese nel gaming: nel primo trimestre sono 7.310 le attività del settore giochi, lotterie e scommesse

Imprese nel gaming: nel primo trimestre sono 7.310 le attività del settore giochi, lotterie e scommesse
Da gennaio a marzo, è cresciuto il numero delle nuove imprese che, nel complesso, sfiorano quota 116mila, il valore più alto in assoluto dei primi trimestri degli ultimi quattro anni. Rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso è tornato però a salire anche il numero delle imprese cessate che, quest'anno, ha toccato le 131.345 unità. Conseguentemente il saldo fra iscrizioni e cessazioni è risultato negativo per 15.606 unità, in peggioramento rispetto al I° trimestre del 2016 e in controtendenza dopo un triennio in cui il bilancio trimestrale delle imprese - pur mantenendosi sempre in campo negativo - aveva mostrato segnali di progressivo recupero. E’ questa - in estrema sintesi - la dinamica che emerge dalla lettura dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle imprese italiane nel I° trimestre 2017, diffusi da Unioncamere - InfoCamere. Ma quante di queste imprese sono quelle legate al mondo del gioco? Continua a leggere >

Primo piano

CTD Stanley. Il Tribunale di Potenza si allinea al giudicato della Corte di Giustizia

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, nella Sezione Seconda, ieri ha respinto l’istanza cautelare presentata da Snaitech relativamente alla decadenza di 27 diritti di raccolta scommesse.

Nello specifico, il concessionario chiedeva l’annullamento del provvedimento con

“Non parteciperemo all’incontro previsto per il 4 maggio e non abbiamo aderito alla manifestazione di ieri, attendiamo delle soluzioni sull’ordinanza”.

In questo modo, Pasquale Chiacchio, presidente dell’AGSI di Napoli, l’associazione che rappresenta le sale scommesse, commenta a PressGiochi le proteste di alcuni lavoratori del settore dei giochi contro l’amministrazione partenopea 

In evidenza

Manovrina e Awp. Agcai torna a protestare contro il Governo

Dopo l’ennesimo aumento della tassazione previsto dalla cosiddetta “Manovrina” sugli apparecchi da intrattenimento, SAPAR – l’Associazione Nazionale Servizi Apparecchi per le Pubbliche Attrazioni Ricreative che riunisce e rappresenta più di 1.700 aziende con un indotto di circa 200.000 lavoratori –

Continua a leggere >

Gioco Online. La Procura Antimafia ha chiuso la maxi-operazione “Jamm Jamm”

Il senatore Giovanni Endrizzi, del Movimento Cinque Stelle, sostenuto a “pioggia” da tutti gli altri parlamentari del suo gruppo, ha mandato un messaggio preciso al Presidente del Veneto Luca Zaia.

 

 

“I cittadini del Veneto come di tutta

Continua a leggere >

Venezia: su sostituzione ispettori, il giudice ha definito antisindacale l’attività del casinò

Casinò di Saint Vincent: oltre 140mila euro di compensi per ingaggiare sei nuovi consulenti

Non si spengono le polemiche del Movimento Cinque Stelle ligure con il presidente della regione Giovanni Toti.

“Quando si dice prendersi gioco dei cittadini:

Continua a leggere >

Le interviste

Mercato

Il primo di una serie di convegni confermati nella Quinta ...

Secondo una relazione di Ficht Ratins, nel 2017 a Macao ...

E’ stato pubblicato ieri sera nella Gazzetta ufficiale del 24 ...

Il MGS Entertainment Show, la fiera commerciale in rapida crescita ...

Cronaca Giudiziaria

CTD Stanley. Il Tribunale di Potenza si allinea al giudicato ...

Nel corso dell’anno 2015 e 2016, gli Agenti della Questura ...

Dalle Associazioni

Transparency International, una rispettata organizzazione non governativa, ha pubblicato una ...

In questi giorni gli amministratori di società e i loro ...

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN