01 ottobre 2016
ore 20:49

Slot fuori da bar e tabacchi. Crepet: “Proposta poco credibile, meglio iniziare a ridurre il numero di apparecchi”

Slot fuori da bar e tabacchi. Crepet: “Proposta poco credibile, meglio iniziare a ridurre il numero di apparecchi”
Slot fuori da bar e tabacchi? Ciò che è necessario non è tanto bandire o proibire, ma “contenere quantitativamente il numero di apparecchi da gioco all’interno degli esercizi pubblici e posizionarlo alla luce del sole onde evitare di isolare il giocatore e metterlo in condizione di giocare in maniera incontrollata. Questo è sbagliato e vale anche per le sale dedicate. Da quando hanno fatto le salette ‘nascoste’ all’interno degli esercizi pubblici come i bar il fenomeno del Gap è peggiorato sensibilmente”. Lo dichiara a PressGiochi lo psichiatra e sociologo Paolo Crepet al quale abbiamo chiesto il proprio parere in merito alla proposta del Governo di eliminare le slot machine dagli esercizi generalisti come bar e tabacchi e la cui intervista è contenuta nel prossimo numero della rivista PressGiochi @Enada in distribuzione la prossima settimana ... Continua a leggere >

Primo piano

Vicemin. Nencini(Psi): “Via 120.000 slot machine dai locali pubblici. Promessa mantenuta”

 

«Io non conosco nel dettaglio la complicatissima legislazione che governa l’utilizzo dei totem, ma so che abbiamo sempre sconsigliato ai baristi di installarli». Mirco Benetello, vice direttore di Confesercenti, analizza l’operazione Totem portata a termine da Polizia e

Malta si oppone al Trattato Ue sul match fixing

 

L’amministrazione di Mogliano Veneto, uno dei comuni più attivi d’Italia in materia di azzardo, esprime la propria soddisfazione per la propria vittoria davanti al Tar che ha respinto il ricorso di una sala scommesse del bookmaker Goldbet “colpita” da regolamento

In evidenza

Vercelli. Il sindaco Forte fa dietrofront sugli orari delle slot, firmata nuova ordinanza più “leggera”

Camera. Il M5S chiede l’intervento del Governo sulla regolarità dei concorsi indetti dai Monopoli

 

“Il nostro obiettivo è individuare e approfondire gli strumenti che possano sostenere gli enti locali nella lotta alle infiltrazioni mafiose

Continua a leggere >

Venezia. Il comune fissa un incontro con i sindacati dei lavorati del Casinò

 

Dopo i diversi scontri in tribunale, la sospensive del Tar e una lunga battaglia, il Comune di Venezia propone una nuova bozza di regolamento sul gioco anche a seguito dalla legge regionale Nel nuovo testo che

Continua a leggere >

Sappiamo bene che per appassionati ed esperti di gioco è molto importante conoscere in anticipo la data di uscita di un determinato titolo. Non si tratta solo di manovre pubblicitarie, né di quello che oggi viene definito hype. Per i veri estimatori è importante avere il proprio gioco che gira

Continua a leggere >

Le interviste

Mercato

Maris Bonello, Integrity Analytics Manager di Unibet, parteciperà all’iGaming Education ...

Inspired ha annunciato di aver siglato un memorandum d'intesa con ...

Roma – Inter è il match clou della 7°giornata di ...

HBG Gaming, Concessionario dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che ...

Gamenet chiude il primo semestre 2016 con una raccolta complessiva ...

Torna l’Europa League con il quartetto delle italiane pronte a ...

Cronaca Giudiziaria

Il Tribunale amministrativo per il Lazio ha accolto l’istanza cautelare ...

Dalle Associazioni

Il sindaco di Venezia Brugnaro, attraverso l’assessore al Bilancio e ...

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN