30 Giugno 2022 - 15:14

Gaming hall. Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs siglano con HBG Gaming le intese sul miglioramento delle condizioni economiche e normative per 500 dipendenti

Svolta nel percorso di relazioni sindacali nel settore del gioco legale e delle gaming hall, duramente colpito dalla crisi pandemica e sanitaria. I sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl

Primo Piano

Regno Unito: la High Court accorda alla Gambling commission l’avvio del passaggio della gestione della National Lottery a Allwyn

La UK Gambling Commission (UKGC) è stata autorizzata a procedere con l’assegnazione del contratto operativo della National Lottery ad Allwyn Entertainment UK. A maggio, Camelot UK – la società che

Toninelli (M5S): “Controlli più efficaci sullo sport affinché non venga affiancato al doping e alle scommesse”

“Il MoVimento 5 Stelle anche questa volta ribadisce in questo passaggio al Senato la piena condivisione per il riconoscimento in Costituzione del valore educativo, sociale e culturale dello sport”. Lo

Oscuramento siti: Bersani e Fassina chiedono di ampliare le competenze di ADM

Al fine di prevenire l’ingresso sul territorio della Repubblica italiana di materiale non conforme agli standard di sicurezza sanitaria che possono arrecare danni alla salute delle persone o rappresentare violazione

In evidenza

Il rischio del gioco online per i minori: non servono sanzioni ma interventi culturali

In tema di giochi, emerge l’estrema frammentarietà degli interventi legislativi e, in particolare, alcuni settori, come il gioco online, risultano ancora deregolamentati.  I giochi on-line con vincite in denaro, tuttavia,

Il Tribunale UE boccia il marchio Bet-At-Home: non ha carattere distintivo

Confermata la decisione dell’EUIPO che non ha voluto registrare il marchio

Stati Generali Amusement: creata Commissione per proporre ad ADM elenco di apparecchi da esonerare da verifiche

All’interno degli Stati Generali dell’Amusement è stata creata una Commissione Interna che avrà il compito di preparare una proposta da fare all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, e sulla quale

Lazio: appello lavoratori per evitare 12.500 licenziamenti comparto gioco pubblico

“Anziché licenziarci, sostenete le nostre proposte! Nel Lazio, tra 60 giorni, 12.500 lavoratori perderanno il lavoro: è il più grande licenziamento di massa mai avvenuto nella regione. Più di 8.000

Video