05 luglio 2020
ore 03:15

15 Minuti con PressGiochi. Leggi regionali e gioco: Campania vs Piemonte

15 Minuti con PressGiochi. Leggi regionali e gioco: Campania vs Piemonte
In questo appuntamento di oggi abbiamo decido di dedicarci alla questione del rapporto tra territorio e gioco. In queste settimane si è riacceso il dibattito in Piemonte, la regione che tra tutte forse ha la legislazione più severa sul fronte del contrasto da gioco patologico, anche per i numeri e gli effetti in termini occupazionali che ha determinato. Lo abbiamo fatto per via della decisione della Maggioranza a guida Cirio di modificare la norma per poter eliminare la retroattività del suo distanziometro. In questa settimane abbiamo però parlato anche della legge Campania, entrata definitivamente in vigore dopo l'adeguamento di una modifica tecnica richiesta dal Governo... Continua a leggere >

Primo piano

“Come Lega non siamo assolutamente d’accordo sulla linea scelta con la legge n. 9 del 2016 che toglieva la possibilità agli operatori legali di poter proseguire con un’attività: quello sarà un punto su cui dibatteremo. E’ una mia personale battaglia come imprenditore, non è possibile fare un progetto e degli

“Non è più sufficiente auspicare una riforma del Settore del Gioco Legale, occorre passare dalle parole ai fatti, occorre procedere al riordino del Settore nei territori e con i territori, occorre mantenere e rafforzare il presidio legale del Gioco di Stato,  regolamentato in modo ferreo e controllato dall’Amministrazione delle Dogane

In evidenza

La stretta normativa che da anni colpisce il settore del gioco pubblico è frutto di un processo di screditamento basato su pregiudizi e logiche che non trovano conferme nella realtà oggettiva. Un accanimento mediatico e legislativo che ha slegato le attività del settore dal loro principio fondante, il ludus, il

Continua a leggere >

“La sottoscrizione del Regolamento operativo del Comitato per il contrasto al gioco illegale e la tutela dei minori, da parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e dalle forze dell’Ordine, Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, rappresenta senz’altro una delle migliori notizie che potessimo sperare.”

Il Presidente del Sindacato Totoricevitori

Continua a leggere >

Dopo la ripartenza della Regione Lazio, la Provincia Autonoma di Bolzano risulta essere l’unico territorio a non aver avviato la ripartenza del gioco pubblico, posticipandola al prossimo 15 luglio.

In ragione di ciò As.tro ha deciso di scrivere al Presidente della Provincia Autonoma di Bolzano per evidenziare come, una simile

Continua a leggere >

Le interviste

Cronaca Giudiziaria

Dalle Associazioni

La stretta normativa che da anni colpisce il settore del ...

“La sottoscrizione del Regolamento operativo del Comitato per il contrasto ...

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN