18 Aprile 2024 - 22:58

Nell’export italiano, adesso c’è anche il bingo. Ma quello che unisce online e live

Fabrizio Frenna, Diecimilauno, lo scorso anno proprio a Enada ha presentato il primo Bingo live, cioè un bingo che si gioca online ma che viene ripreso in streaming da una

19 Marzo 2024

Print Friendly, PDF & Email

Fabrizio Frenna, Diecimilauno, lo scorso anno proprio a Enada ha presentato il primo Bingo live, cioè un bingo che si gioca online ma che viene ripreso in streaming da una sala dove c’è una macchina che fisicamente estrae le palline con i numeri.

Quest’anno siete ancora qui col Bingo live.

“Però con un network molto più grande, nel senso che da un anno a questa parte ci siamo diciamo un po’ espansi. Abbiamo aperto le porte del Bingo a tutti quanti e rabbiamo dato il gioco anche ad altri siti partner e altri concessionari partne quale Betpoint, il gruppo VinciTu che partirà a brevissimo, tutti i siti e skin di ePlay e altri stanno ancora approdando all’interno del network”.

Siete stati i primi a proporre il bimbo live ed eravate gli unici sul mercato.

“Siamo ancora gli unici sul mercato”.

Ma perché non c’è un gran mercato o per quale altro motivo?

“Assolutamente no, il mercato c’è, è grande ed è in continua espansione. La cosa importante per questo gioco è quello che noi in gergo chiamiamo “la liquidità condivisa”. Quindi automaticamente più concessionari partner ci sono all’interno del network, più aumentano i montepremi. E di conseguenza c’è più attrattività per l’appassionato del bingo”.

Voi siete un’azienda totalmente italiana. Lo sviluppo sia dell’hardware che del software è italiano, ma il Bingo live si gioca anche nelle piattaforme estere.

“Certo. Lo diamo anche in rivendita verso piattaforme estere e sta funzionando tantissimo il mercato brasiliano che è forte da questo punto di vista. Quindi lo diamo anche all’estero. È un prodotto di esportazione, un prodotto internazionale, un worldwide come mi piace definirlo”.

Il gioco del bingo è vecchio quanto la tombola e di fatto non è molto diverso. Avrà qualche evoluzione? Perché per ogni novità il mercato dopo un po’ chiede qualche innovazione.

“Certo, il Bingo come abbiamo imparato a conoscerlo online negli ultimi 15 anni è sempre stato uguale. Siamo arrivati noi l’anno scorso con una grossa novità e siamo sempre in evoluzione e sempre a ragionare su nuove tipologie di gioco sempre associate al bingo”.

 

PressGiochi