26 gennaio 2020
ore 17:29
Home Archive by Category "hot1"

hot1

Il Tribunale civile di Cosenza, in composizione monocratica, in data 16/01/2020, ha emesso una sentenza con la quale ha annullato un’ ordinanza ingiunzione emessa dall’ufficio dei Monopoli di Cosenza, in quanto il gestore, destinatario dell’ordinanza ingiunzione, quale soggetto rispondente in  solido, è stato dimostrato in corso di causa, essere estraneo

Con riferimento all’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da Gamma Bidco ai sensi degli artt. 102 e 106, comma 1,del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58, come successivamente modificato e integrato su massime n. 8.693.124 azioni ordinarie di Gamenet Group, oltre a massime 1.500.000 azioni ordinarie dell’Emittente in

Il Tar per la Liguria ha respinto il ricorso della Federazione Italiana Tabaccai FIT contro l’ordinanza del Comune di Ventimiglia recante la “disciplina degli orari di funzionamento degli apparecchi da gioco con vincite in denaro di cui all’art.110 del tulps installati ex artt.86 e 88 del tulps negli esercizi ove

Le somme percepite dai gestori rappresentano il compenso per il servizio di raccolta delle giocate, esente da Iva, per le quali non va emessa fattura; vanno, comunque, annotate nel previsto registro

 

Non è tenuto alla memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi il gestore di apparecchi di intrattenimento e divertimento

Su slot machine nei pubblici esercizi, sale da gioco e ludopatia la Provincia deciderà dopo un’apposita valutazione se modificare o meno la legge del 2015, rimuovendo in particolare il distanziometro come chiesto alla Quarta Commissione dal Sapar, l’associazione gestori dei locali interessati

Dopo un’analisi della situazione e dei cambiamenti avvenuti

Non ci sono, almeno per il 2019, situazioni derivanti da indagini giudiziarie e investigative che abbiano fatto emergere nuovi elementi di preoccupazione in fatto di infiltrazioni da parte della criminalità organizzata rispetto a quelli già segnalati nel 2018. Tuttavia, le ragioni per non abbassare la guardia ci sono anche per

“Quello che succede con la normativa regionale in Emilia Romagna sul gioco legale è declinabile come un tentativo che può portare una deriva spiacevole per scelte che sono di libertà. Bisogna chiarire che le attività di cui stiamo parlando sono attività legali gestite con caratteristiche di ordine pubblico. Lo Stato

Nel 2019 la UIF ha ricevuto 105.789 se-gnalazioni di operazioni sospette (SOS), con un incremento del 7,9% rispetto al pre-cedente anno. L’aumento ancor più ele-vato delle SOS analizzate (106.318) ha consentito di ridurre ulteriormente le gia-cenze portandole ai minimi storici

Il 17,9% delle segnalazioni ricavute da parte di segnalanti diversi

“Il Comune di Trieste è inadempiente per quanto riguarda l’applicazione della legge per il contrasto al gioco d’azzardo. Bene che l’amministrazione municipale si stia attivando, seppure in grave ritardo”.

 

Lo afferma il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Andrea Ussai.

 

“La legge regionale del 2017, che nasce su

Alla fine del 2018, le società di gioco online di Malta hanno segnalato 730 posizioni non occupate. Il 68% dei posti vacanti non occupati è principalmente a livello operativo e la maggior parte (69%) dei posti vacanti è rimasta vuota per non più di tre mesi.

La mancanza di esperienza

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN