23 febbraio 2020
ore 21:32
Home Archive by Category "Diritto" (Page 4)

Diritto

Il Tribunale di Milano prende una decisione fuori dal coro e sospende l’esecutività di un decreto ingiuntivo impugnato avverso le somme richieste per la ormai famosa legge di stabilità 2015.

 

Discostandosi dal ragionamento del Tribunale di Lucca, il Tribunale meneghino, nella causa patrocinata dall’Avv. Alessandro Lico del Foro di

Continua a leggere >

“Non è identificabile nessuna delle violazioni di legge lamentate dalla parte ricorrente e declinate quali vizi di legittimità, né i denunciati profili di eccesso di potere ovvero di violazione di regole procedimentali.

Tutte le istanze proposte dalla parte ricorrente, sia sotto il profilo della denunciata illegittimità costituzionale della normativa de

Continua a leggere >

“La qualificazione delle Università quali luoghi sensibili non appare del tutto pacifica, in assenza di una espressa e univoca indicazione normativa (cfr. art. 4, comma 1, della legge regionale n. 14 del 2015, che individua specificatamente gli “istituti di scolastici di ogni ordine e grado” e “le strutture culturali”), come

Continua a leggere >

“Il provvedimento impugnato determina la cessazione totale dell’attività svolta dalla Ditta di cui la ricorrente è titolare quindi sussiste la “estrema gravità ed urgenza, tale da non consentire neppure la dilazione fino alla data della camera di consiglio”, richiesta dall’art. 56 c.p.a. per concedere la misura cautelare provvisoria richiesta”.

Con

Continua a leggere >

È recente la notizia dell’apposizione dei sigilli ad una sala VLT di Bologna in esecuzione del provvedimento di chiusura del Comune conseguente alla scadenza dei termini assegnati per chiudere o delocalizzare.

L’avvocato Filippo Boccioletti, che assiste As.Tro Assotrattenimento, evidenzia che: “Ad oggi non esistono pronunce di merito sulla legittimità del

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo del Lazio (Sezione Seconda), è intervenuto in merito al ricorso di un concessionario contro la tassa dei 500 mln dsposta dalla legge di Stabilità 2015 dichiarando il ricorso in parte improcedibile e per la restante parte respinto.

Il concessionario della rete di apparecchi da gioco chiedeva l’annullamento

Continua a leggere >

“Siamo soddisfatti delle ricerche e delle analisi svolte dall’Osservatorio, i lavori continuano senza sosta con l’obiettivo di contribuire ancora e positivamente al dibattito, in una fase che auspichiamo segni il ritorno ad un confronto costruttivo sia interno alle istituzioni, tra amministrazione centrale e periferica, sia tra istituzioni e operatori del

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia, sezione Brescia, ha accolto la richiesta di istanza cautelare presentata da una sala Vlt contro la sanzione emessa dal Comune di Bergano per la chiusura di una settimana dell’attività colpevole di non aver rispettato l’ordinanza del sindaco relativamente ai limiti orari imposti dal

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo del Lazio ha fissato la camera di consiglio del 23 ottobre prossimo intervenendo nel ricorso di un esercente che è ricorso contro il provvedimento dell’ufficio dei Monopoli per il Lazio con il quale è stata disposta la cancellazione dall’elenco degli operatori apparecchi da gioco.

Il giudice ha

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo per il Lazio ha respinto il ricorso di una ricevitore del Lotto a cui ADM aveva revocato la concessione per non aver raggiunto negli ultimi due esercizi il limite di raccolta minimo pari a 20mila euro.

Non vale a giustificare il ricevitore il fatto che l’esercizio fosse

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN