25 agosto 2019
ore 12:15
Home Archive by Category "Diritto"

Diritto

Il Tar in una sentenza emessa oggi ha confermato la decisione del Coune di Ercolano di adottare il distanziometro per sale giochi e centri scommesse dai luoghi sensibili presenti in città e pari a 250 metri.

Lo ha fatto respingendo il ricorso presentato da un centro scommesse contro la decisione

Continua a leggere >

I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza della Corte di Appello di Ancona nei confronti di un 40enne del luogo, condannato definitivamente a 4 mesi di reclusione per avere tra gennaio e marzo 2011 effettuato una raccolta di scommesse ed esercizio del gioco d’azzardo.

Continua a leggere >

Il Presidente dell’A.G.G.E. Sardegna, in relazione alla problematica connessa al pagamento dell’addizionale con particolare riferimento alle “nuove diffide” da parte dei concessionari precisa che “a seguito della Sentenza della Corte Costituzionale e del T.A.R. del Lazio, si è affermato un indirizzo per cui il contributo ADDIZIONALE sia dovuto”.

Nonostante

Continua a leggere >

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia ha rigettato il ricorso di una sala bingo contro i limiti orari imposti dal comune di Messina, il quale, con l’ordinanza n. 393 del 28 settembre 2017, ha modificato l’orario di esercizio dei concessionari di Stato autorizzati ex art. 88 del T.U.L.P.S. (sale

Continua a leggere >

“L’onere della prova a fini tributari di apparecchi illegali incombe sull’ufficio ADM e non sul contribuente”.

Lo afferma la Corte di Cassazione intervenendo nel ricorso di un circolo privato contro la decisione della CTR Toscana relativamente ad apparecchi da gioco non conformi alla normativa vigente e privi del nulla osta

Continua a leggere >

Prevale l’interesse pubblico sotteso alla normativa sui giochi.

E’ la conclusione cui giunge il Tribunale Amministrativo Regionale per l’Emilia Romagna respingendo la domanda cautelare di una società di giochi ricorsa contro il provvedimento di chiusura emesso dal comune di Modena e contro la mappatura dei luoghi sensibili realizzata dall’amministrazione ai

Continua a leggere >

Un impero del gioco d’azzardo gestito dalla ‘ndrangheta in Emilia-Romagna, minacce di morte al giornalista Giovanni Tizian, tentati sequestri, pestaggi, estorsioni, corruzione, intestazione fittizia di beni. Sono alcuni degli aspetti del processo “Black Monkey“, il cui secondo grado è iniziato poche settimane fa nel Tribunale di Bologna.

Alla sbarra la

Continua a leggere >

Il Tar Lazio ha quest’oggi accolto il ricorso presentato dalla società Betclic Limited contro l’esclusione dall’assegnazione della concessione per l’offerta di giochi online bandita nel 2018.

Per il Tar: “dagli atti gravati non è dato comprendere le ragioni poste a fondamento della esclusione della società ricorrente dalla graduatoria di aggiudicazione

Continua a leggere >

Il Tribunale amministrativo regionale del Lazio ha annullato il provvedimento adottato dai Monopoli della Sicilia per revocare la concessione per la raccolta del gioco lotto ad una ricevitoria di Castel di Iudica per il mancato raggiungimento del limite minimo annuo.

 

Come ha ricordato il Collegio: “l’articolo 4 del decreto

Continua a leggere >

Il gioco d’azzardo e la ludopatia sono vere e proprie patologie che spingono i soggetti che ne sono affetti a contrarre debiti scriteriati e incontrollati.

Questo il caso di un catanese di 50 anni che aveva ottenuto crediti per 150 mila euro dalle banche per giocare d’azzardo. Una situazione divenuta

Continua a leggere >

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN