24 ottobre 2019
ore 04:26
Home Archive by Category "Personaggi"

Personaggi

La Regione Toscana dovrà «avviare sin da subito, all’interno dei Servizi per le Dipendenze che già si occupano di ludopatie, la pianificazione e l’attivazione di percorsi dedicati ai cittadini affetti da gaming disorder, rivolgendo nella definizione dei team specialistici di assistenza e cura particolare attenzione all’utenza minorenne»: ad impegnarla

“Abbiamo chiesto un incontro alle istituzioni contro l’introduzione di ulteriori incrementi del PREU sulle AWP e VLT previsto nella manovra finanziaria per il 2020”.

Lo dichiara a PressGiochi Geronimo Cardia, presidente di Acadi.

“Un eventuale nuovo aumento del preu sugli apparecchi da gioco rischia di mettere in discussione la tenuta

“Oggi ci troviamo a dover bussare ad ogni amministrazione locale e regionale per spiegare le ragioni del comparto e i nostri diritti. L’aumento del Preu, l’ennesimo, mette in rischio le nostre imprese e i nostri dipendenti che vivono giorno per giorno. Abbiamo aziende storiche che da anni vivono in questo

“Quello del gioco è un settore insopprimibile perché le persone giocano. Negli anni 70-80 la criminalità organizzata usava il gioco per i suoi interessi illegali. Oggi abbiamo un sistema di gestione statale del settore tramite il sistema concessorio sul quale hanno iniziato però a legiferare le regioni. Tra questo il

Secondo la Relazione 2018 sul fenomeno delle dipendenze nel Lazio, gli operatori che operano nei SerD sono 539, a cui vanno aggiunti gli addetti delle strutture del privato sociale che operano in convenzione e che, solo residualmente, trattano il DGA.

Dei 16.822 soggetti presi in carico, 13.060 sono dipendenti da

“Le indagini evidenziano una tendenza della criminalità ad indirizzarsi verso il gioco illegale rispetto all’infiltrazione nella filiera legale, «perché sono maggiori i margini di profitto, ma anche perché nel sistema illegale la criminalità organizzata ha una maggiore possibilità di incidere sulle organizzazioni imprenditoriali che vi operano e che, di solito,

Anche quest’anno l’Agenzia Dogane e Monopoli ha pubblicato il Libro Blu che descrive accuratamente tutte le sue attività relative al 2018, con particolare attenzione al settore dei tabacchi lavorati e del gioco legale con vincite in denaro.

Dando uno sguardo ai dati sui giochi, – scrive Giovanni Russo della FIT

“Apprendo con enorme piacere come finalmente qualcuno di preparato quale il dott. Emilio Sacchetti abbia preso posizione in merito alla questione ludopatia. Si apre uno squarcio in quello che, al di là delle opinioni di qualche auto-proclamato esperto di settore, abbiamo sempre considerato il vero problema: l’accesso culturale al

Siamo alle solite, l’esperto di turno spara sentenze senza conoscere le realtà. Gratuitamente e con moltissima facilità si dà dell’ignorante, ignorando l’argomento di cui si parla.

La Società Italiana Tossicodipendenze (SITD) che rappresenta i professionisti italiani più esperti e qualificati a livello internazionale nel settore delle addiction (tra le quali

Venti sale slot chiudono i battenti. E altre trenta sposteranno la propria attività lontano – a una distanza di oltre 500 metri – dai cosiddetti ‘luoghi sensibili’: scuole, parrocchie, impianti sportivi, strutture sanitarie. Sono i primi effetti dell’applicazione, da parte del Comune, della legge regionale 4/2013, e successive modifiche –

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN