07 aprile 2020
ore 20:52
Home Archive by Category "Personaggi"

Personaggi

Piemonte. Nuova ordinanza del pres. Cirio: evitare che i giocatori si fermino nei locali per giocare

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha emanato due nuove ordinanze nelle quali si prevede e ribadisce che gli esercenti devono bloccare le slot machine, i monitor e i televisori per impedire la

“Apprendere che da parte dei Concessionari dei giochi on line sia partita una campagna acquisti di nuova clientela ci fa semplicemente inorridire”.

 

Questa la dichiarazione di Pasquale Genovese presidente della UIT-Unione Nazionale Tabaccai alla luce degli inviti ad utilizzare le varie piattaforme on line che in queste ore stanno

“Adottare nel più breve tempo possibile il regolamento volto a stabilire i criteri, le condizioni e le modalità di presentazione delle domande e di concessione dei contributi finalizzati alla copertura delle spese di riconversione delle sale ospitanti slot machine in favore degli esercizi pubblici e commerciali, dei circoli privati e

Come anticipato nei giorni scorsi, anche Fratelli d’Italia ha presentato alcuni emendamenti in materia di gioco al decreto Cura Italia il cui esame è attualmente in discussione presso la Commissione Bilancio del Senato.

Nello specifico, il senatore De Bertoldi ha chiesto che «1. Tutti i termini di riversamento all’erario

“Tutto il settore, però, può cominciare a pensare che la riapertura, se ci manterremo tutti osservanti e rigorosi, in relazione alle prescrizioni delle autorità, non tarderà oltre la fine di maggio”.

Il dottor Garrisi, CEO di Stanley, ideatore del modello matematico di Magellan, raggiunto telefonicamente a Malta ha

Tutti i termini di versamento all’Erario ed all’Agenzia delle dogane e dei monopoli da parte dei concessionari pubblici in scadenza entro il 30 maggio 2020 sono prorogati al 30 giugno 2020.

E’ questa la proposta che arriva al senato al Decreto cura Italia dal senatore di Fratelli d’Italia Andrea De

Dopo settimane di silenzio, nelle quali il settore del gioco è rimasto inerme ad accusare gli effetti delle chiusure rese necessarie per far fronte all’emergenza Coronavirus e tra grandi e piccole aziende sono state pochissime a lanciare messaggi di sostegno e vicinanza alla propria rete e ai propri clienti, arriva

“Vi faccio i miei complimenti per il vostro cinismo, e anche un po’ per il vostro stomaco, perché sinceramente in questi giorni in cui la nostra sanità è in ginocchio e le imprese sono allo stremo delle forze e alcune sacche del paese iniziano ad avere problemi alimentari, proporre un

“Le tabaccherie non sono rimaste aperte per consentire agli italiani di continuare a giocare.

Lo Stato ci ha chiesto di rimanere aperti perché offriamo una serie di servizi utili ai cittadini e noi non ci tiriamo indietro”.

Sono le parole di Giovanni Risso presidente della Federazione Italiana Tabaccai in una

L’emergenza sanitaria, con tutto ciò che comporta, è il “momento ideale” per gli affari della ‘ndrangheta.

 

Lo afferma Pietro Marchio, coordinatore del dipartimento giustizia demA-Calabria – il movimento “Democrazia e Autonomia” fondato da Luigi De Magistris – che spiega: “Ogni emergenza nazionale porta con sé disagi e caos a

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN