17 Luglio 2024 - 21:12

Iaccarino (Astro): “Interventi normativi negativi sulle Awp si ripercuoteranno sul gettito”

“Occorre affrontare il riordino partendo da una analisi vera della domanda. Occorre studiare le componenti della domanda e i fattori che influiscono su di essa non è stato mai fatto.

09 Luglio 2024

Print Friendly, PDF & Email

“Occorre affrontare il riordino partendo da una analisi vera della domanda. Occorre studiare le componenti della domanda e i fattori che influiscono su di essa non è stato mai fatto. Siamo di fronte ad un fenomeno generazionale presente in tutti i settori commerciali. Il Legislatore deve considerare gli obiettivi che devono essere perseguiti. Tutto il mondo del gioco pubblico è in crescita ad accezione degli apparecchi da gioco. Degli 11 mld di gettito considerati nel 2022, dal gioco online arriva meno di 1 mld mentre il restante gettito si divide tra apparecchi per il 50% (quasi 5,5mld di gettito) e tutto il resto dell’offerta.

Eventuali interventi negativi sugli apparecchi quindi potrebbero ripercuotersi sul gettito.

Negli ultimi anni si è già intervenuti sull’offerta degli apparecchi, con risultati che hanno avuto un effetto sul territorio.

E’ evidente la forza negativa sugli impatti sul gettito che potrebbero avere gli interventi riduttivi del canale fisico prospettati da alcune parti.

In Italia abbiamo delle best practices interessanti. La rete va coinvolta in un progetto reale di contrasto all’illegalità affinché diventi il braccio dello Stato sul territorio. Pensiamo al tema della formazione degli operatori come forma di professionalizzazione.

Non è possibile un riordino senza una corretta analisi della domanda, senza coinvolgere gli operatori del settore e se non si abbandona un approccio emotivo al tema preferendo anzi un approccio razionale coinvolgendo gli operatori in maniera produttiva”.

Lo ha dichiarato Armando Iaccarino del Centro studi Astro intervenendo all’evento “Proiettare gli ADI nel futuro: sostenibilità, innovazione e fiscalità ” organizzato dalla Sezione Concessionari ADI di Astro.

PressGiochi