28 Settembre 2020 - 06:40

Siracusa. Individuate due sale scommesse clandestine, Grasso (Com. Carabinieri): “Insisteremo per contrastare il GAP e la criminalità”

A Siracusa continua l’azione della polizia giudiziaria ed amministrativa dei Carabinieri del Comando Provinciale che, con collaborazione di personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha individuato due centri scommesse,

31 Ottobre 2016

Print Friendly, PDF & Email

A Siracusa continua l’azione della polizia giudiziaria ed amministrativa dei Carabinieri del Comando Provinciale che, con collaborazione di personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha individuato due centri scommesse, privi di autorizzazioni e licenze. Oltre alle sanzioni, sono state sequestrate le apparecchiature elettroniche.  Queste azioni di polizia rientrano in un progetto più ampio di contrasto all’azzardo che prevede anche diffuse campagne di sensibilizzazione e prevenzione. Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Siracusa, Col. Luigi Grasso, ha dichiarato “Crediamo fermamente nelle finalità preventive del progetto avviato nel mese di gennaio tra ASP, che ringrazio, e Carabinieri di Siracusa e, pertanto, insisteremo con ogni possibile iniziativa di sensibilizzazione sociale verso un fenomeno che non deve essere assolutamente sottovalutato per le conseguenze patologiche e per gli interessi della criminalità”.

PressGiochi