21 Settembre 2020 - 02:19

Genova. Sartori (Fi) contro Capurro: “Giusto contestare le sale giochi ma poi perché appoggia il Pd?”

“Giusto contestare il Governo sulle sale gioco, ma poi perché appoggia il Pd?”. Il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Augusto Sartori, si dice d’accordo con il consigliere regionale Armando Ezio

15 Aprile 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Giusto contestare il Governo sulle sale gioco, ma poi perché appoggia il Pd?”. Il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Augusto Sartori, si dice d’accordo con il consigliere regionale Armando Ezio Capurro per aver definito vergognosa la scelta del Governo Renzi di liberalizzare ulteriormente l’apertura delle sale giochi, ma critica anche lo stesso Capurro per l’appoggio alla candidatura di Raffaella Paita. “E’ uno dei tanti esempi di candidati – sostiene Sartori – che, a costo di contraddirsi e pensando erroneamente di vincere facile, stanno salendo sul carro di un PD che tanti danni sta facendo all’Italia e da sempre alla Liguria”.

PressGiochi