25 Settembre 2020 - 08:21

European Lotteries firma un accordo con la CE sull’istituzione della Settimana europea dello sport

European Lotteries ha annunciato oggi la firma di un accordo con il Commissario europeo per l’istruzione, la cultura, la gioventù e lo sport, Tibor Navracsics, a sostegno della Settimana europea

03 Giugno 2015

Print Friendly, PDF & Email

European Lotteries ha annunciato oggi la firma di un accordo con il Commissario europeo per l’istruzione, la cultura, la gioventù e lo sport, Tibor Navracsics, a sostegno della Settimana europea dello sport per promuovere e sostenere lo sport e stili di vita sani in Europa. La cerimonia della firma si è svolta a Bruxelles, in Belgio proprio ieri, 2 Giugno.

Con l’obiettivo di promuovere più alti livelli di attività fisica in tutta Europa, la Commissione europea ha sviluppato il concetto di una Settimana europea dello sport. Si vuole così incoraggiare la società e le persone ad essere attive, #BeActive, e ad impegnarsi per uno stile di vita attivo. La Settimana europea dello sport avrà luogo ogni anno nel mese di settembre a partire dal 2015.

European Lotteries promuoverà il progetto nei rispettivi paesi attraverso le piattaforme di comunicazione, la sua rete di punti vendita e anche attraverso l’organizzazione di attività ed eventi nazionali. EL prevede anche di organizzare un evento a Bruxelles durante la Settimana Europea dello Sport (07-13 Settembre 2015).

Con la firma dell’accordo di partenariato, – fa sapere EL – il Commissario ha riconosciuto gli aspetti positivi di collaborazione con EL e il valore che renderà la Settimana Europea dello Sport un successo. Condividendo la passione e il genuino interesse per il benessere dei cittadini europei e la promozione delle attività sportive, EL è lieta di contribuire con tutto il proprio potere a questo importante progetto convinta che la Settimana Europea dello Sport rappresenterà un grande contributo al problema di inattività fisica degli europei.

 

PressGiochi