23 Gennaio 2021 - 08:34

Camera. La tassazione in Italia: inattuata revisione della disciplina dei giochi pubblici

“Un precedente tentativo di riforma fiscale è stato effettuato nel corso della XVII legislatura con la legge 11 marzo 2014, n. 23, che ha conferito una delega al Governo per

04 Novembre 2020

Print Friendly, PDF & Email

“Un precedente tentativo di riforma fiscale è stato effettuato nel corso della XVII legislatura con la legge 11 marzo 2014, n. 23, che ha conferito una delega al Governo per la realizzazione di un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita.

Il 27 giugno 2015 è scaduto il termine per l’attuazione della delega. Sono rimaste inattuate o parzialmente attuate, tra le altre, le norme concernenti la revisione del catasto dei fabbricati, fatta salva la riforma delle Commissioni censuarie; la revisione della riscossione degli enti locali e dell’imposizione sui redditi di impresa; la razionalizzazione dell’IVA e di altre imposte indirette, la revisione della disciplina dei giochi pubblici e il rilancio del settore ippico; la revisione della fiscalità energetica e ambientale”.

E’ quanto riporta la ricerca dal titolo ‘La tassazione in Italia:lo stato dell’arte’ elaborata dal Servizio Studi del Dipartimento finanze della Camera dei Deputati.

 

PressGiochi