04 Marzo 2024 - 18:34

Rosato (Azione) a PressGiochi: “Al gioco serve una riforma coraggiosa, intrapresa insieme sia per l’offerta online che fisica”

“Credo che la riforma del settore del gioco, che sia online o fisico, vada intrapresa insieme, va fatta con il coraggio di metterci la faccia nella consapevolezza che ci sono

07 Dicembre 2023

Print Friendly, PDF & Email

“Credo che la riforma del settore del gioco, che sia online o fisico, vada intrapresa insieme, va fatta con il coraggio di metterci la faccia nella consapevolezza che ci sono 20 milioni di italiani che giocano. Serve quindi lavorare ad una regolamentazione, coinvolgere le aziende per fare in modo che l’offerta di gioco sia adeguata a quelli che sono i tempi che viviamo”.

Lo ha dichiarato a PressGiochi Ettore Rosato di Azione a margine dell’evento Giocare da grandi organizzato dall’Osservatorio sul gioco pubblico di SWG.

“Lo Stato – ha dichiarato l’onorevole – deve fare con urgenza un intervento che abbia la capacità di incidere in maniera simultanea sia per i giochi online che su quelli tradizionale. E’ una risposta che va data in tempi chiari e che va fatta con trasparenza coinvolgendo le aziende, ascoltando le sensibilità di un mercato che ha una evoluzione velocissima. Pensare che i prossimi bandi che dureranno 9 anni siano slegati dagli ammodernamenti tecnologici che arriveranno sia sull’online ma anche sulle tecnologie più tradizionali sarebbe un errore. E’ nell’interesse del governo aprire un tavolo di confronto molto serio”.

 

PressGiochi