04 Marzo 2024 - 20:03

Milleproroghe, non viene segnalato l’emendamento M5S su quarta estrazione di Lotto e Superenalotto

Non compare tra gli emendamenti segnalati dai gruppi la proposta del M5S a firma Quartini che chiedeva di annullare la proroga per il 2024 dell’estrazione settimanale aggiuntiva di Lotto e

05 Febbraio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Non compare tra gli emendamenti segnalati dai gruppi la proposta del M5S a firma Quartini che chiedeva di annullare la proroga per il 2024 dell’estrazione settimanale aggiuntiva di Lotto e Superenalotto.

L’emendamento era stato presentato al decreto Milleproroghe presso le commissioni referenti della Camera, Bilancio e Affari costituzionali che lo stanno esaminando e che prevede l’estansione per tutto il 2024 della quarta estrazione settimanale di Lotto e Superenalotto introdotta nel luglio 2023 con il decreto alluvioni proprio con la finalità di reperire risorse per i territori alluvionati nella scorsa primavera.

La proroga della quarta estrazione per il 2024 andrà invece a finanziare il Fondo per le emergenze nazionali.

 

AGGIORNAMENTO DELL’8 FEBBRAIO-  L’emendamento a firma Quartini che chiedeva di sopprimere il comma 7  (Le disposizioni di cui all’articolo 21, comma 4, primo periodo, del decreto-legge 1° giugno 2023, n. 61, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 luglio 2023, n. 100, in materia di giochi, trovano applicazione altresì nell’anno 2024) è stato respinto nella seduta dell’8 febbraio.

PressGiochi