25 Giugno 2024 - 17:29

Mallegni (FI) chiede di sospendere NOE per apparecchi da intrattenimento in attesa di ADM

Al decreto Trasporti all’esame della Commissione Lavori pubblici del Senato, il senatore Massimo Mallegni di FI chiede “Nelle more dell’approvazione e dell’attuazione del disegno di legge di riordino del settore

07 Luglio 2022

Print Friendly, PDF & Email

Al decreto Trasporti all’esame della Commissione Lavori pubblici del Senato, il senatore Massimo Mallegni di FI chiede “Nelle more dell’approvazione e dell’attuazione del disegno di legge di riordino del settore giochi, previsto dal Documento di economia e finanza per l’anno 2021 quale collegato alla manovra di bilancio 2022-2024, e in attesa dell’emanazione del provvedimento del direttore generale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, da adottare entro il 15 novembre di ogni anno, di cui all’articolo 110, comma 7.1, del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, è sospesa l’applicazione del decreto del direttore dell’Agenzia Dogane e Monopoli del 1/06/2021 per gli apparecchi che non erogano vincite in denaro o tagliandi. Gli apparecchi di cui al periodo precedente possono essere installati anche se non sono dotati di un “nulla osta di messa in esercizio.».

Ricordiamo che l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo scorso 5 luglio ha emesso l’elenco dei giochi che saranno esenti dall’obbligo di verifica tecnica e nulla osta.

PressGiochi