14 Luglio 2024 - 19:12

Lituania, il parlamento favorevole all’aumento delle tasse per gli operatori del gioco

Il parlamento lituano ha votato a favore della proposta di aumentare l’imposta sugli operatori del gioco d’azzardo di 2 punti percentuali a partire dal 2025. Introdotta come emendamento alla legge

27 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

Il parlamento lituano ha votato a favore della proposta di aumentare l’imposta sugli operatori del gioco d’azzardo di 2 punti percentuali a partire dal 2025. Introdotta come emendamento alla legge sulle tasse sulle lotterie e sul gioco d’azzardo, la proposta ha ricevuto 72 voti a favore e nove astensioni.

Il governo ha deciso di aumentare l’imposta sul reddito per slot, giochi da tavolo, bingo, scommesse e gioco d’azzardo online dal 20% al 22%. Il ministro delle Finanze, Gintarė Skaistė, ha dichiarato che questo cambiamento non dovrebbe influire significativamente sulla competitività del settore, ma dovrebbe generare circa 4,4 milioni di euro di entrate aggiuntive per il bilancio statale. Parte di questi fondi sarà utilizzata per educare il pubblico sui danni del gioco d’azzardo e per compensare i media per la perdita di entrate dovuta al divieto di pubblicità del gioco d’azzardo in Lituania.

L’Autorità di controllo del gioco d’azzardo lituana afferma che 12 società sono autorizzate a offrire giochi d’azzardo in Lituania. Nel 2023, i ricavi lordi del gioco d’azzardo hanno raggiunto i 222,2 milioni di euro, con un aumento del 13,5% su base annua e più del doppio dei ricavi del 2020 (103 milioni di euro).

Tuttavia, il parlamento lituano ha iniziato a prendere in considerazione emendamenti alla legislazione lituana sul gioco d’azzardo a metà marzo. Le modifiche proposte includono il divieto totale degli annunci di giochi a distanza, compresi gli accordi di sponsorizzazione, a partire dal 1° gennaio 2025.

 

PressGiochi

×