14 Luglio 2024 - 20:05

AGCM approva linee guida per i diritti audiovisivi del Campionato Femminile di Serie A: ok a diritti di betting

Dopo l‘AGCOM, anche l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha approvato le linee guida della Federazione Italiana Giuoco Calcio – Divisione Calcio Femminile depositate in data 23 aprile 2024,

25 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

Dopo l‘AGCOM, anche l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha approvato le linee guida della Federazione Italiana Giuoco Calcio – Divisione Calcio Femminile depositate in data 23 aprile 2024, aventi a oggetto la commercializzazione di diritti audiovisivi sportivi relativi alle stagioni sportive 2024-2025, 2025-2026, 2026-2027.

Ai sensi del Decreto Melandri, le Linee Guida devono prevedere regole in materia di offerta e di assegnazione dei diritti audiovisivi, criteri in materia di formazione dei relativi pacchetti e ulteriori regole in modo da garantire ai partecipanti alle procedure competitive condizioni di assoluta equità, trasparenza e non discriminazione.

Tali regole riguardano il complesso dei diritti audiovisivi oggetto della procedura di commercializzazione indetta dall’Organizzatore della competizione considerata l’ampia definizione di diritto audiovisivo. Essa, oltre a ricomprendere espressamente “l’utilizzazione delle immagini dell’evento […] per finalità di abbinamento delle immagini dell’evento a giochi e scommesse e per lo svolgimento delle relative attività” (lettera o) numero 6), si caratterizza per una formulazione ampia tale da ricomprendere anche lo sfruttamento di contenuti audiovisivi tramite piattaforme digitali innovative, come quelli fruibili attraverso il Metaverso, oltre a quelli relativi a un segmento separato della domanda, quali ad esempio i diritti betting.

PressGiochi

Fonte immagine: https://it.depositphotos.com

×