23 Giugno 2024 - 03:29

Vietato l’accesso ai casinò per chi riceve assistenza legale penale a Singapore

A partire dal primo aprile, le persone che ricevono assistenza legale penale a Singapore non possono più accedere ai casinò o alle sale jackpot, né utilizzare gli account di scommesse

09 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

A partire dal primo aprile, le persone che ricevono assistenza legale penale a Singapore non possono più accedere ai casinò o alle sale jackpot, né utilizzare gli account di scommesse di Singapore Pools mentre ricevono rappresentanza legale. Questa nuova regola è entrata in vigore il primo aprile e si applica a coloro che ricevono assistenza difensiva dall’Ufficio del Difensore Pubblico (PDO) o dal Criminal Legal Aid Scheme (CLAS).

Le persone possono ora accedere solo ai luoghi di gioco d’azzardo due settimane dopo che non ricevono più assistenza legale o quando il loro caso si conclude in tribunale. Questa mossa mira a prevenire possibili abusi del sistema e a salvaguardare la situazione finanziaria dei beneficiari dell’assistenza, considerando le loro circostanze finanziarie vulnerabili.

Il PDO, che è un dipartimento sotto il Ministero della Legge (MinLaw), è stato lanciato nel dicembre 2022. Copre i cittadini di Singapore e i residenti permanenti fino al 35° percentile di reddito. I clienti devono superare un test di merito per valutare se trarranno beneficio dalla rappresentanza o se hanno ragioni ragionevoli per difendere o appellare il loro caso.

PressGiochi

×