14 Giugno 2024 - 19:59

Pachera (Octavian Gaming): “Innovazione e divertimento nei nuovi multigioco per AWP Gigaset Titan e Gigaset Solar”

“In occasione di questa edizione di Enada stiamo lanciando per il mercato terrestre delle Awp due nuovi multigioco all’interno dei quali abbiamo installato la nostra best seller Re Mida che

13 Marzo 2024

Print Friendly, PDF & Email

“In occasione di questa edizione di Enada stiamo lanciando per il mercato terrestre delle Awp due nuovi multigioco all’interno dei quali abbiamo installato la nostra best seller Re Mida che si evolve in Re Mida Gold con nuove features, nuove dinamiche di gioco e una veste più moderna.

I nuovi multigioco Gigaset Titan e Gigaset Solar, con 10 giochi, raccolgono all’interno tutta una serie di innovazioni che noi introduciamo a livello di omnicanalità anche sul mercato online”.

Lo afferma a PressGiochi Simone Pachera amministratore delegato di Octavian Gaming che ci presenta le novità di prodotto presentate in fiera a Enada Primavera e ci parla delle aspettative del gruppo in vista del riordino normativo a cui sta lavorando il Governo sia per il gioco online che, successivamente per il gioco fisico.

“Come produttori leader del mercato retail, miriamo sempre a dare una esperienza di gioco molto coinvolgente con la creazione di prodotti omnicanale. Tutti i nostri multigoco retail contengono titoli che poi riproponiamo sul mercato online. Abbiamo una roadmap che prevede il rilascio di due giochi al mese, uno ogni 15 giorni, e che principalmente si divide tra giochi più popolari del mercato fisico, e giochi più innovativi, come del resto richiede un mercato estremamente competitivo come quello dell’online.

Negli ultimi anni il Gruppo ha investito molto sull’online, acquisendo la società ribattezzata Octavian Lab, specializzata in piattaforme e conti gioco, abbiamo un aggregatore che raccoglie più di 70 providers, abbiamo una visibilità del mercato online a 360 gradi ma guardiamo sempre con attenzione all’innovazione che cerchiamo di guidare portando dei concetti tipici del mercato retail anche sull’offerta a distanza. Abbiamo sicuramente riscontrato grande interesse per i prodotti bestseller che si trovano sia nel terrestre che nel gioco a distanza”.

Come guardate all’opera di riordino alla quale sta lavorando il Governo, partendo appunto dall’online?

“Vedo sempre come positivo un cambiamento normativo che apre opportunità di business e dà sempre nuovi stimoli. Sono estremamente contento di questo riordino e all’interno del nostro Gruppo parteciperemo con Replatz al nuovo bando. Per noi è una buona opportunità perché ci permetterà di guardare agli investimenti dei prossimi 9 anni ed oltre con più stabilità. Arriviamo da due anni di proroga e riteniamo che questo non è il modo giusto di affrontare il mercato. Per questo siamo molto soddisfatti del nuovo decreto. Indubbiamente ci sono enormi criticità molto dibattute nel settore ma lo guardiamo con positività.

Mi auguro che questo processo di evoluzione abbracci tutta la filiera del gioco. Non dimentichiamo le Awp, fonte principale dei nostri redditi che da troppo tempo attende questa evoluzione. La criticità principale è rappresentata dal riordino territoriale dal quale bisognerà passare. Ci auspichiamo che le istituzioni siano incisive in questo processo e che arrivi questo riordino a tutto tondo e che non si fermi solo sulla parte online”

 

 

PressGiochi