24 Giugno 2024 - 16:00

Crudo (OKTO): “OKTO PVR, una soluzione per prepararci alle nuove regolamentazioni per il settore dei pvr”

“Siamo qui ad Enada per presentare OKTO PVR: una soluzione di pagamenti digitali per il mondo dei PVR. Stiamo anticipando quelle che potranno essere le nuove regolamentazioni per i PVR

17 Marzo 2023

Print Friendly, PDF & Email

“Siamo qui ad Enada per presentare OKTO PVR: una soluzione di pagamenti digitali per il mondo dei PVR. Stiamo anticipando quelle che potranno essere le nuove regolamentazioni per i PVR già previste nella bozza di riordino per i giochi. Si tratta di una soluzione di pagamenti digitali che potrà aiutare il mercato”.

Ad affermarlo a PressGiochi in occasione di Enada, Francesco Crudo, Director Corporate Development & Regulatory Affairs in Okto, fornitore globale di pagamenti omnichannel, presente tra gli espositori della fiera riminese.

“L’Italia – ha spiegato -sta andando velocissimamente nel mondo dei pagamenti digitali con un ritmo più alto di quello che ci si aspetta. Con una crescita a doppia cifra 2022 rispetto al 2021 del 33,4% di incremento dei pagamenti digitali.

I pagamenti cashless in Italia lo scorso anno hanno raggiunto i 400 mld di euro, il 40% della spesa e nel mondo del gioco si stanno diffondendo sempre di più, anche sulla spinta della pandemia e dello spostamento verso giochi di tipo online avvenuto in questi anni.

La regolamentazione sui pagamenti digitali in Italia dal punto di vista del regolatore prosegue molto velocemente, dal punto di vista invece dei giochi è un percorso che stiamo affrontando con gli interlocutori istituzionale e confidiamo in un buon successo.

L’Italia ha sempre fatto da apripista sul fronte della regolamentazione rispetto ad altri paesi europei. Spero che il riordino possa essere un’occasione per continuare ad essere un modello internazionale ma allo stesso tempo anche per attingere a best practices che già in Europa vengono adottate”.

PressGiochi

×