19 Settembre 2020 - 13:32

Vicenza. Ladri scassinano slot in un bar vicino alla caserma dei carabinieri

Ladri ancora in azione. Come ogni notte quasi. E pure sfrontati, tanto da prendere di mira un bar vicinissimo alla caserma dei carabinieri. La banda delle slot machine ha sottratto

25 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Ladri ancora in azione. Come ogni notte quasi. E pure sfrontati, tanto da prendere di mira un bar vicinissimo alla caserma dei carabinieri.

La banda delle slot machine ha sottratto 5 mila euro prelevandoli direttamente dalle macchinette. Un’azione fulminea nella notte fra lunedì e martedì. Che non è stata l’unica, perchè nelle stesse ore è stato preso di mira anche un altro bar.
«Hanno scassinato due slot machine e oltre ai soldi portati via hanno causato danni per duemila euro», dichiara la titolare del locale.
«Dopo un tentativo di effrazione all’ingresso principale -racconta ancora – si sono dedicati a quello laterale. Da questa porta hanno tolto il tondino d’alluminio e poi sfilato e tranciato la serratura con una tenaglia. Disattivato l’antifurto, all’interno non hanno toccato bancone o cassa: si sono subito dedicati alle macchine da gioco che proprio il giorno seguente dovevano essere svuotate».

PressGiochi