01 Ottobre 2020 - 07:44

Velletri. In quattro svaligiano bar: rubati gratta e vinci, tabacchi e due videopoker

Sembrerebbero aver utilizzato addirittura una cesoia per scardinare la serranda ed introdursi all’interno i malviventi che alle prime ore della notte di mercoledì 21 gennaio hanno preso d’assalto un bar

22 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Sembrerebbero aver utilizzato addirittura una cesoia per scardinare la serranda ed introdursi all’interno i malviventi che alle prime ore della notte di mercoledì 21 gennaio hanno preso d’assalto un bar nella prima periferia di Velletri, agendo indisturbati per quasi tre quarti d’ora, asportando tutto quanto hanno potuto prima di dileguarsi nel buio della notte.

Almeno in quattro i malintenzionati che hanno portato a termine il ‘colpo’, due dei quali intrufolatisi all’interno mentre gli altri fungevano da ‘pali’.

Al momento dell’arrivo dei Carabinieri della locale stazione dei balordi non c’era più traccia, se non quella derivante dall’aver messo a soqquadro l’intero locale. Dalle riprese della videosorveglianza, prontamente monitorate dagli inquirenti, sarebbero tuttavia emersi particolari utili alla loro cattura. Da alcuni indizi si pensa che possano essere italiani, probabilmente gente del posto, e non è neppure escluso che nei giorni precedenti abbiano fatto ‘visita’ al bar, per monitorarne ogni anfratto, scegliendo poi come via di fuga la meno ‘battuta’ stradina posta proprio di fronte allo stesso..

L’irruzione è fruttata loro ben due videopoker, che non si sono limitati a svuotare ma che hanno letteralmente sradicato e portato via. Trafugati anche tutti i ‘Gratta e Vinci’ e i tabacchi, per un danno che, sulle prime, è quantificabile nell’ordine dei 15mila euro.

PressGiochi