21 Settembre 2020 - 04:39

USA. Wall Street inizia il 2015 con un nulla di fatto; colpa degli operatori di casinò

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi. A frenare Wall Street sono stati soprattutto i deboli dati macroeconomici. Tra le perdite degli indici legati al settore edile

03 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi poco mossi. A frenare Wall Street sono stati soprattutto i deboli dati macroeconomici. Tra le perdite degli indici legati al settore edile e manifatturiero spiccano anche i titoli legati al settore del gioco d’azzardo. Tra i titoli degli operatori di casinò MGM Mirage ha perso l’1,7%, Las Vegas Sands il 3,2% e Wynn Resorts l’1,3%. I ricavi generati con il gioco d’azzardo sono calati lo scorso mese a Macau del 30%.

PressGiochi