20 Maggio 2024 - 01:51

USA. IGT punta sul settore ‘Historical Horse Racing’

L’acronimo HHR sta per Historical Horse Racing, vale a dire apparecchi in cui il gioco tipico su slot machines si combina col pronostico sull’esito di corse dei cavalli del passato,

12 Febbraio 2021

Print Friendly, PDF & Email

L’acronimo HHR sta per Historical Horse Racing, vale a dire apparecchi in cui il gioco tipico su slot machines si combina col pronostico sull’esito di corse dei cavalli del passato, che vengono riprodotte su una sezione dello schermo.

Le HHR machines erano in voga già da diversi anni in Kentucky, fino a quando la Corte Suprema dello Stato non le ha dichiarate illegali, ritenendole non assimilabili alle scommesse pari-mutuel, consentite in quanto gioco di abilità. Un brutto colpo non solo per il settore dell’ippica ma anche per l’IGT, che a giugno aveva concluso un accordo con la Churchill Downs Incorporated per la vendita di 1250 apparecchi.

Comunque, non è detta l’ultima parola perché, mentre la Corte Suprema continua ad avere dubbi sulla legalizzazione delle HHR, il parlamento del Kentucky sta lavorando per promulgare una legge che modifichi la definizione di scommessa pari-mutuel ammettendo l’utilizzo di tali appparechiature.

Intanto, la IGT ha trovato sbocco in Virginia, dove il governatore Ralph Northam ha firmato un disegno di legge che autorizza tali macchine dall’inizio di quest’anno, lasciando alla Virginia Racing Commission il compito di stabilire le regole su come installare i terminali.

Ci vorrà, dunque, del tempo prima che il nuovo business possa partire. Intanto, è già polemica sul limite di 3.000 macchine in tutto lo Stato, che il nuovo proprietario dell’ippodromo Colonial Downs e molti addetti nel settore delle corse ritengono insufficiente. Inoltre, diversi commissari di gara sono concordi che le regole sugli HHR, per come sono state ipotizzate, rischiano di essere troppo gravose.

Comunque sia, la IGT ha stretto un accordo di distribuzione con Exacta Systems, leader di settore, per portare in Virginia le macchine già predisposte, come Fortune Coin, Solar Disc e Red Hot Tamales!

 

Pressgiochi