18 Giugno 2024 - 02:27

ULIS collabora con l’Università di Losanna per la formazione degli studenti

Le Lotterie Unite per l’Integrità nello Sport (ULIS) si impegnano a promuovere l’educazione sulle questioni relative alle scommesse sportive come una delle sue massime priorità. In linea con questo obiettivo,

02 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Le Lotterie Unite per l’Integrità nello Sport (ULIS) si impegnano a promuovere l’educazione sulle questioni relative alle scommesse sportive come una delle sue massime priorità. In linea con questo obiettivo, ULIS ha recentemente collaborato per il terzo anno consecutivo con l’Università di Losanna nell’ambito del Certificate of Advanced Studies (CAS) in Regulatory of Global Sports.

Nell’ambito di questa collaborazione, Cristina Swan, Project Manager di ULIS, ha tenuto un’avvincente serie di tre presentazioni sulle questioni legate alle scommesse sportive e sulle potenziali sfide legali e normative su scala globale. Le presentazioni hanno affrontato argomenti chiave come la regolamentazione e il funzionamento delle scommesse sportive, il monitoraggio delle attività di scommesse sospette e il ruolo essenziale dei rapporti sull’integrità nelle indagini e nei procedimenti penali. Inoltre, una sessione è stata appositamente dedicata a fare luce sul dominio in rapida evoluzione degli e-sport e delle scommesse sugli e-sport, sottolineando gli aspetti distintivi di integrità e monitoraggio rispetto agli sport tradizionali.

“L’alto livello di coinvolgimento degli studenti durante tutte le sessioni è stato notevole. Le loro domande penetranti e il desiderio di approfondire le complessità della regolamentazione delle scommesse sportive mi hanno lasciato un ricordo indelebile. Confido che gli strumenti da noi forniti consentiranno loro di affrontare con sicurezza i problemi delle scommesse sportive in qualsiasi circostanza dei loro futuri impegni professionali”, ha affermato la signora Swan. 

L’ULIS ringrazia il Professor Stefano Caneppele per averci invitato a condividere la nostra esperienza con gli studenti. È stata un’ottima occasione per sensibilizzare e promuovere il dialogo con il mondo accademico riguardo all’importanza di disporre di meccanismi normativi internazionali per salvaguardare l’integrità dello sport nell’odierno panorama tecnologico in rapida evoluzione.