21 Maggio 2024 - 16:28

Tax credit videogiochi, pronto l’elenco dei beneficiari

Pubblicato lo scorso 21 luglio, il decreto direttoriale della direzione generale Cinema e Audiovisivo con il quale il Mic annuncia gli esiti dell’istruttoria effettuata sull’ammissibilità delle richieste preventive di credito

24 Luglio 2023

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato lo scorso 21 luglio, il decreto direttoriale della direzione generale Cinema e Audiovisivo con il quale il Mic annuncia gli esiti dell’istruttoria effettuata sull’ammissibilità delle richieste preventive di credito d’imposta pervenute per la produzione di videogiochi. L’elenco scandisce l’effettivo riconoscimento del bonus alle imprese.

La pubblicazione sul sito web del Dg Cinema e Audiovisivo costituisce notifica effettiva, senza ulteriore esigenza di invio a mezzo Pec delle singole comunicazioni di riconoscimento.

Il credito è utilizzabile a partire dal giorno 10 del mese successivo alla comunicazione di riconoscimento dell’agevolazione, come previsto dall’articolo 8 comma 1 del Dm n. 187 del 12 maggio 2021.

Il possesso dei requisiti indicati nelle richieste di credito d’imposta è verificato dalla Dg Cinema e Audiovisivo e in caso di dichiarazioni mendaci o di omesse dichiarazioni o di falsa documentazione prodotta in sede di richiesta si procede alla revoca del contributo concesso e alla sua intera restituzione, maggiorata di interessi e sanzioni con l’esclusione dalle agevolazioni per cinque anni del beneficiario nonché di ogni altra impresa che comprenda soci, amministratori e legali rappresentanti di un’impresa esclusa.

PressGiochi