13 Giugno 2024 - 05:40

STS Fit: il gioco online ha la sua nuova disciplina

Il Decreto Legislativo recante le nuove norme sul gioco on line è in vigore dal 3 aprile scorso, data della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Dalle regole per l’assegnazione delle

11 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

Il Decreto Legislativo recante le nuove norme sul gioco on line è in vigore dal 3 aprile scorso, data della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. Dalle regole per l’assegnazione delle concessioni e contenuto delle stesse alle caratteristiche dell’offerta, dalle funzioni dei punti vendita ricariche alle modalità di gioco e riscossione delle vincite, tutto è racchiuso in questo provvedimento noto come Decreto 41/2024 o Decreto PVR.

Avremo modo, nel tempo, – scrive il Sindacato dei Totoricevitori Sportivi – di assimilarne in dettaglio i singoli aspetti, anche alla luce dei provvedimenti attuativi che seguiranno. Qui al momento ribadiamo che la disciplina dei giochi a distanza riserva un’attenzione particolare alla nostra categoria in quanto per poter gestire l’attività di apertura dei conti di gioco e di commercializzazione delle carte ricarica ci basta semplicemente essere tabaccai. Diversamente, per le altre tipologie di esercizi commerciali è richiesto il possesso delle autorizzazioni di Polizia di cui agli art. 86 o 88 del TULPS.

Siamo pronti a raccogliere la sfida e ci candidiamo a diventare PVR sempre più performanti per dimostrare che i concessionari, per gestire al meglio questa tipologia di prodotto, non possono fare a meno di una rete fisica dotata di professionalità ed esperienza. Nelle previsioni future il gioco a distanza è dato in crescita e su di esso i concessionari puntano molto.

Nel contribuire a tale crescita, anche i tabaccai dovranno essere messi in condizioni di coglierne i vantaggi. Le nostre prossime azioni contempleranno ogni intervento per imboccare questa direzione.

PressGiochi