13 Giugno 2024 - 06:13

Stati Uniti, le entrate dei giochi del Nevada raggiungono 1,29 miliardi di dollari a marzo

I ricavi sono diminuiti dell’1,5% su base annua.

30 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

Il Nevada Gaming Control Board (NGCB) ha riferito che i casinò dello Stato hanno generato entrate di gioco per 1,29 miliardi di dollari nel mese di marzo. Si tratta di un calo dell’1,5% su base annua, che pone fine a una serie di otto aumenti mensili consecutivi.

Las Vegas Strip ha generato 715,8 milioni di dollari, in calo dell’1,2% su base annua. La contea di Clark nel suo complesso, che comprende la Strip, il centro di Las Vegas, North Las Vegas, la Boulder Strip e le aree circostanti, ha generato 1,13 miliardi di dollari, una diminuzione dell’1,5%. La contea di Washoe, che comprende i casinò di Reno, Sparks e North Lake Tahoe, ha visto le entrate diminuire del 3,8% su base annua.

Le scommesse sportive del Nevada hanno visto 29,8 milioni di dollari, in calo del 32,1% e di 14,1 milioni di dollari rispetto a marzo 2023, con una percentuale di mantenimento del 3,8% contro il 5,3% dello scorso anno. Le scommesse sportive hanno totalizzato 784,4 milioni di dollari, in calo del 5,5% rispetto allo scorso marzo. Le scommesse online hanno totalizzato 507 milioni di dollari, in calo del 4,6%.

Lo stato ha raccolto 86,4 milioni di dollari in commissioni percentuali questo mese sulla base delle entrate imponibili generate nel marzo 2024. Ciò rappresenta una diminuzione dell’11,22% (o 10,9 milioni di dollari) rispetto allo scorso anno.

 

PressGiochi