02 aprile 2020
ore 11:32
Home Estero Spagna. Il governo di Aragona incontra gli operatori, prima della pubblicazione definitiva della legge sulle scommesse.

Spagna. Il governo di Aragona incontra gli operatori, prima della pubblicazione definitiva della legge sulle scommesse.

SHARE

Cosa che purtroppo non accade mai in Italia. Un confronto condiviso con gli operatori del settore per recepire proposte e considerazioni su interventi che andranno a influire in maniera incisiva su una determinata attività lavorativa.

In Spagna invece l’esecutivo la pensa diversamente, e a dimostrazione del proprio buon governo incontra e discute con gli operatori le modifiche da apportare ad una legge.

Nella prima settimana di febbraio nella comunità spagnola di Aragona si terrà, infatti, un’importante riunione della Commissione del Gioco per raggiungere un accordo sulla legge sulle scommesse. Si discuterà soprattutto sulla modalità con le quali verrà autorizzata e sviluppata l’offerta di scommesse all’interno degli alberghi, con la volontà dichiarata di giungere ad un accordo definitivo.

All’incontro parteciperanno esponenti del governo locale, imprenditori del settore, sindacati e associazioni di giocatori e albergatori. Tra le varie proposte avanzate, il governo procederà alla formulazione finale del decreto la cui pubblicazione è attesa per la prima metà del mese di aprile. Per metà febbraio invece il governo della comunità spagnola ha promesso la pubblicazione del decreto sugli apparecchi con vincita in denaro.

PressGiochi

banner

PASSWORD RESET

Inserisci codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.


LOG IN