29 Settembre 2020 - 08:50

Senato. Avviata discussione della Stabilità in Aula senza relatore

I disegni di legge di stabilità e di bilancio sono ora in discussione in Assemblea al Senato, senza Relatore, poiché la 5a Commissione non ne ha concluso l’esame. Il Presidente

18 Dicembre 2014

Print Friendly, PDF & Email

I disegni di legge di stabilità e di bilancio sono ora in discussione in Assemblea al Senato, senza Relatore, poiché la 5a Commissione non ne ha concluso l’esame. Il Presidente Azzollini ha riferito sui lavori della Commissione Bilancio. In questo momento vengono esaminati in Aula i testi trasmessi dalla Camera dei deputati. Il termine per la presentazione degli emendamenti è scaduto alle ore 16.

Nell’intervento della senatrice Angela Zanoni del Pd si è ricordato come “il testo originario, con riferimento alla Nota di aggiornamento al DEF, ha previsto una manovra da 36 miliardi articolata nel seguente modo. I 36 miliardi di entrate sono dati da: 11 miliardi dal deficit; 15 dalla spending review; 3,8 miliardi dall’evasione; 0,6 miliardi dalla banda larga; 1 miliardo dalle slot machine, da associare ai 50 milioni sulla spesa del Servizio sanitario nazionale destinata alla prevenzione, cura e riabilitazione dalla ludopatia”.

Ricordiamo che successivamente durante l’iter della legge in Senato, l’emendamento del governo ha modificato quanto richiesto in precedenza al settore attraverso l’incremento del preu sugli apparecchi, chiedendo oltre a nuovi introiti provenienti dai centri scommesse non autorizzati anche un prelievo – forse più catastrofico per il comparto giochi – di 500 milioni ai concessionari pubblici.

PressGiochi