29 Settembre 2020 - 09:28

Sassuolo. Spilamberto: approvata in consiglio comunale una mozione per contrastare la diffusione del gioco d’azzardo patologico

È stata approvata in Consiglio Comunale la mozione presentata dalla Lista “Spilamberto con il Centrosinistra” che ha come oggetto “Adozione di misure volte a prevenire e contrastare la diffusione del

30 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

È stata approvata in Consiglio Comunale la mozione presentata dalla Lista “Spilamberto con il Centrosinistra” che ha come oggetto “Adozione di misure volte a prevenire e contrastare la diffusione del gioco d’azzardo patologico”.

La mozione impegna il Sindaco e la Giunta ad aderire al manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo; a non patrocinare iniziative che prevedono il coinvolgimento a qualsiasi titolo di attività imprenditoriali che sfruttano il gioco d’azzardo in modo continuativo; a vietare la presenza di slot-machine, video-poker o videolottery all’interno di locali di proprietà del Comune affittati a terzi per qualsiasi finalità inserendo un vincolo contrattuale affinché decada il contratto; ad utilizzare tutti gli strumenti disponibili per il contrasto al gioco d’azzardo; a favorire la diffusione del marchio “Slot-freE-R” istituendo un elenco pubblico degli esercizi che ne sono in possesso; a prevedere sgravi fiscali per l’occupazione suolo pubblico e sui rifiuti per gli esercizi commerciali che espongono la vetrofania “Slot- freE-R”; a prevedere forme di disincentivazione del gioco d’azzardo, come ad esempio limitazioni di orario per l’uso di slot-machine, video-poker e videolottery e a promuovere iniziative culturali di informazione e divulgazione per la prevenzione ed il contrasto alle slot macchine ed al gioco d’azzardo.

“Condivido senza riserve la mozione- commenta il Sindaco Umberto Costantini- attueremo controlli più pressanti nei confronti di chi installa e di chi utilizza video-poker, slot-machine e videolottery, per ridurre il loro utilizzo”.

“Vorrei fare un appello- continua il Sindaco- alle coscienze dei titolari di locali in cui si trovano macchinette del genere: state facendo profitti sulla pelle delle persone malate e su drammi familiari. Sono sicuro che i vostri locali possono puntare maggiormente sulla qualità. Siete buone persone. Abbiate a cuore non solo il libro dei corrispettivi ma anche il bene di tante famiglie spilambertesi. Noi agiremo con tutti gli strumenti a nostra disposizione per contrastare il dilagare di questa piaga: vedremo come utilizzare le leve fiscali a nostra disposizione, faremo controlli più stringenti ed avremo zero tolleranza. Non ci sarà pace per chi si approfitta dei più deboli”.

PressGiochi