13 Giugno 2024 - 10:27

Sapar. Distanze minime dai luoghi sensibili: precisazione per i gestori AWP dell’Emilia Romagna

In riferimento a segnalazioni di aziende associate relative a pratiche commerciali scorrette poste in essere da alcuni operatori del gioco a mezzo apparecchi nel territorio dell’Emilia Romagna, volte a proporre

06 Giugno 2024

Print Friendly, PDF & Email

In riferimento a segnalazioni di aziende associate relative a pratiche commerciali scorrette poste in essere da alcuni operatori del gioco a mezzo apparecchi nel territorio dell’Emilia Romagna, volte a proporre offerte commerciali agli esercenti comprensive di cambio del concessionario,  l’Associazione Nazionale Sapar ricorda che:

-l’art.6 comma 2 ter della Legge Regionale nr. 5/2013 sancisce che i cambi di concessionario a seguito di rescissione e risoluzione del contratto equivalgono a nuova installazione con conseguente applicazione dell’obbligo di rispetto delle distanze minime dai luoghi sensibili anche ai locali non interessati da tale obbligo in quanto autorizzati precedentemente alla legge regionale medesima;

-la Regione Emilia Romagna ha confermato quanto sopra con le faq  pubblicate in data 15 Febbraio 2019 che si allegano al presente comunicato;

A fini esemplificativi si allega anche un estratto della legge Emilia Romagna nr.5/2013 (in particolare l’art.6).

Faq-Emilia-Romagna-distanze

Legge-Emilia

Fonte immagine: https://it.depositphotos.com