29 Settembre 2020 - 13:32

Salerno. Al via operazione ‘Poker’: 21 indagati coinvolti nella gestione di sale scommesse e slot machine

A Salerno alle prime ore dell’alba di questa mattina è partita l’operazione dei carabinieri denominata “Poker”. Al centro delle indagini del Ros i diversificati interessi illeciti del clan camorristico locale, che andavano dal narcotraffico alla gestione di sale scommesse e slot machine. Alle 11.30 si terrà la conferenza stampa in Procura a Salerno.

12 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

A Salerno alle prime ore dell’alba di questa mattina è partita l’operazione dei carabinieri denominata “Poker”. La Sezione Anticrimine di Salerno sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Dda nei confronti di 21 indagati, accusati a vario titolo di associazione di tipo mafioso, estorsione e scambio elettorale politico mafioso, e altri delitti.

Al centro delle indagini del Ros i diversificati interessi illeciti del clan camorristico locale, che andavano dal narcotraffico alla gestione di sale scommesse e slot machine. Alle 11.30 si terrà la conferenza stampa in Procura a Salerno.

PressGiochi