26 Settembre 2020 - 03:57

RAI. Fico (Comm. Vigilanza): “Con il nuovo contratto di servizio niente spot su gioco d’azzardo”

“Oggi lanciamo la campagna FirmeRai per l’approvazione del contratto di servizio”. Lo ha annunciato il presidente della commissione parlamentare di Vigilanza sulla Rai, Roberto Fico, deputato del Movimento 5 stelle,

10 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Oggi lanciamo la campagna FirmeRai per l’approvazione del contratto di servizio”. Lo ha annunciato il presidente della commissione parlamentare di Vigilanza sulla Rai, Roberto Fico, deputato del Movimento 5 stelle, spiegando che “tutti i cittadini, collegandosi a FirmeRai.it, possono sollecitare il Ministero dello Sviluppo economico e la dirigenza Rai per l’approvazione del nuovo contratto di servizio che renderebbe la Rai un servizio pubblico sicuramente migliore rispetto a quello che abbiamo oggi”.”Il contratto di servizio – ha detto ancora Fico – è stato approvato in commissione di Vigilanza Rai a stragrande maggioranza e abbiamo elaborato un parere assolutamente innovativo.

‘FirmeRai’ consentirebbe, con il via libera al testo, di avere – ha spiegato il parlamentare M5S – “una Rai più attenta ai bambini; con un canone più equo; senza spot sul gioco d’azzardo; più trasparenza con curricula e compensi di dirigenti e consulenti pubblicati online; programmi sottotitolati in inglese; maggiore attenzione ai diversamente abili; più spazio alla società civile e al terzo settore”. Il contratto di servizio 2013-2015 – ha ricordato Fico – «giace nel cassetto del ministero dal 7 maggio scorso”, da quando cioè la Commissione di Vigilanza ha dato il suo via libera al parere, votato quasi all’unanimità».

PressGiochi