22 Settembre 2020 - 12:22

Prato. Carabinieri scoprono bisca clandestina cinese

Un continuo via vai di orientali che entravano e uscivano da un negozio ha insospettito i carabinieri di Prato, hanno fatto irruzione nel locale e hanno scoperto una vera e

16 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Un continuo via vai di orientali che entravano e uscivano da un negozio ha insospettito i carabinieri di Prato, hanno fatto irruzione nel locale e hanno scoperto una vera e propria bisca clandestina cinese. Oltre ai due titolari dell’immobile (successivamente denunciati per agevolazione del gioco d’azzardo), seduti ai numerosi tavoli verdi attrezzati per il gioco d’azzardo con fiches, carte, tessere del mahjong, i militari hanno fermato e identificato altri 25 orientali, tra questi un clandestino e due inosservanti dell’ordine di espulsione. Sui tavoli da gioco c’era denaro contante per quasi 6 mila euro. Il locale, così come tutto il kit da gioco e il denaro, è stato sequestrato dai carabinieri e tutti i giocatori denunciati per gioco d’azzardo. Per il clandestino sono state intraprese le pratiche per l’espulsione e per i due cinesi inadempienti, è scattata anche la denuncia per inosservanza dell’ordine di espulsione.
PressGiochi