13 Giugno 2024 - 10:30

Playtech, buon avvio del primo quadrimestre 2024

Playtech Plc ha comunicato un solido avvio per il 2024, rimanendo fiduciosa nel raggiungimento dei propri obiettivi strategici e commerciali entro l’anno. L’azienda, leader nello sviluppo di software per il

22 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Playtech Plc ha comunicato un solido avvio per il 2024, rimanendo fiduciosa nel raggiungimento dei propri obiettivi strategici e commerciali entro l’anno. L’azienda, leader nello sviluppo di software per il gioco d’azzardo, ha condiviso i dati sulle performance aziendali relative al periodo dal 1° gennaio al 30 aprile, durante l’Assemblea Generale Annuale (AGM), offrendo una panoramica incoraggiante ai suoi investitori.
La divisione B2B di Playtech ha registrato un significativo aumento dei ricavi nei mercati regolamentati, con una particolare crescita nelle Americhe. Gli Stati Uniti e il Canada hanno mostrato un contributo crescente, sebbene ancora da una base ridotta, mentre Messico e Colombia hanno mantenuto una performance positiva. Il focus su contratti chiave e un controllo più rigoroso dei costi hanno ulteriormente rafforzato questa crescita. Inoltre, la crescente domanda di servizi di gioco dal vivo e il lancio di nuove soluzioni SaaS hanno dato ulteriore impulso all’unità B2B.
Parallelamente, l’unità B2C di Playtech, guidata da Snaitech, ha mostrato una solida performance nonostante il confronto difficile con il periodo post-Coppa del Mondo del 2022. In Italia, Snaitech ha mantenuto elevati volumi di scommesse sia online che nel retail, sebbene i risultati sportivi favorevoli ai clienti abbiano parzialmente compensato i guadagni.
Nonostante le buone notizie, Playtech deve affrontare una sfida legale in corso con il partner della joint venture messicana, Caliplay. La disputa riguarda commissioni di servizio non pagate, con Playtech che afferma un debito di circa 34 milioni di euro per la prima metà del 2022. La controversia è attualmente in corso nei tribunali di Londra e Città del Messico, con Playtech che cerca di ottenere informazioni finanziarie complete da Caliplay per stimare accuratamente i ricavi derivanti dai servizi B2B.
PressGiochi