25 Giugno 2024 - 17:10

OCSI24, riordino normativo del settore giochi al centro dell’evento

Una nuova era per l’iGaming italiano è in arrivo, con significative trasformazioni nel mercato dei giochi online del paese. Con la scadenza di tutte le concessioni esistenti entro dicembre 2024,

29 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

Una nuova era per l’iGaming italiano è in arrivo, con significative trasformazioni nel mercato dei giochi online del paese. Con la scadenza di tutte le concessioni esistenti entro dicembre 2024, un nuovo regime normativo e una procedura di gara per la concessione delle licenze stanno per cambiare radicalmente il settore. Questa situazione presenta sfide, ma anche emozionanti opportunità per operatori e fornitori. A solo una settimana dalla scadenza, il 2° Annual Online Casino Summit Italia (OCSI), previsto dal 7 all’8 maggio 2024, offre un’occasione unica per ottenere un vantaggio competitivo in questo panorama in evoluzione.

Al centro del 2° Summit annuale dei casinò online Italia ci sarà una tavola rotonda con esperti del settore come:

  • Giulio Coraggio, Partner, DLA Piper (Moderatore)
  • Paolo Di Feo, CEO, Giochi24
  • Carmine Giordano, Country Manager, tombola.it
  • Giuseppe Volpe, Managing Partner, Cuiprodest

Giulio Coraggio e altri esperti forniranno un approfondimento sulle complessità del nuovo regime italiano di licenze e gare di gioco online. Questa sessione è fondamentale per chiunque desideri comprendere le specifiche del processo di richiesta delle licenze limitate, le implicazioni finanziarie, inclusa la commissione anticipata di 7 milioni di euro e la commissione annuale basata sul GGR, nonché come garantire che le operazioni rispettino le normative più severe incentrate sul fair play, sulla tutela dei consumatori e sulla prevenzione del riciclaggio di denaro.

PressGiochi