20 Settembre 2020 - 06:49

Newslot. Il Coordinamento Naz. Agge ufficializza l’astensione della raccolta per il 26 febbraio

Il Coordinamento Nazionale Agge (Associazione – Gestori – Giochi – Elettronici) ufficializza ‘La giornata di astensione dalla raccolta’ per il prossimo 26 febbraio.

13 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Il Coordinamento Nazionale Agge (Associazione – Gestori – Giochi – Elettronici) ufficializza ‘La giornata di astensione dalla raccolta’ per il prossimo 26 febbraio.

“Essendo divenuta operativa la legge di Stabilita’ 2015 (legge 23 dicembre 2014 – g.u. serie generale n. 300 del 29-12-2014, suppl. ord. n.99) secondo l’emanazione dei decreti attuativi AAMS e’ dovuto l’importo di oltre euro 1.200,00 per apparecchio – awp – (new slot) installato nel 2014, in ragione del fatto che lo Stato ha disposto una diminuzione degli aggi attualmente percepiti dagli addetti alla raccolta esercente/gestore, pari ad oltre euro 600,00 cadauno, IL COORDINAMENTO NAZIONALE A.G.G.E. PROCLAMA PER IL GIORNO 26 FEBBRAIO 2015 LA GIORNATA DI ASTENSIONE DALLA RACCOLTA:

contro l’interesse dello Stato che utilizza il comparto del gioco legale come bancomat;

contro i danni, le infamie e restrizioni che gli addetti ai lavori subiscono quotidianamente per lavorare;

contro l’incompetenza e l’ignoranza in materia della politica che a dieci anni di distanza dall’epocale riforma sul gioco ancora confonde l’attivita’ legale da quella illegale;

contro lo Stato che non garantisce i propri dipendenti operatori/imprenditori ed esercenti, trattandoli da biscazzieri e abusivi, nonostante questi investano nel e per il prodotto gioco producendo anche a fronte di enormi rischi (economici/personali) enorme gettito erariale;

contro la disparita’ e unilaterita’ delle innovative riforme del sistema gioco nella legge “delega fiscale” a discapito del comparto”.

PressGiochi