18 Aprile 2024 - 23:03

New York: la Gaming Commission potrebbe ritardare il rilascio delle licenze per i casinò fino al 2025

La New York State Gaming Commission ha aggiunto un ulteriore ostacolo per il rilascio di tre licenze di casinò nel sud dello Stato, annunciando che potrebbe ritardare il rilascio di

02 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

La New York State Gaming Commission ha aggiunto un ulteriore ostacolo per il rilascio di tre licenze di casinò nel sud dello Stato, annunciando che potrebbe ritardare il rilascio di eventuali permessi o l’accettazione delle richieste almeno fino alla fine del 2025.

Il direttore esecutivo della commissione, Robert Williams, ha citato la necessità di un’approvazione del cambiamento di zonizzazione a livello cittadino, prevista nelle prossime settimane, e altri ostacoli normativi come ragioni del ritardo. Tra questi, ci sono revisioni ambientali statali e varie revisioni della zonizzazione e del territorio richieste sia a livello statale che cittadino per tutto il 2024. La tempistica estesa potrebbe avvantaggiare i richiedenti che devono affrontare questi complessi processi normativi.

È importante che il comitato per l’ubicazione delle strutture di gioco ottenga il numero massimo di candidati”, ha detto il presidente della Commissione Brian O’Dwyer. “Il Consiglio è a conoscenza dei numerosi fattori relativi ai requisiti di zonizzazione, compreso l’emendamento al testo proposto dalla città di New York relativo alle strutture di gioco e delle numerose domande relative alla zonizzazione poste dai richiedenti durante i primi due cicli di domande. La tempistica aggiornata, che dovrebbe essere completata presto, prenderà in considerazione questi e altri fattori”, hanno affermato i funzionari della commissione in una nota, secondo il rapporto. La modifica richiederà l’approvazione del Gaming Facility Location Board, una filiale della commissione incaricata di prendere le decisioni finali su queste licenze.

Nonostante la legislazione approvata dal legislatore statale nel 2022 volta ad accelerare il processo di concessione delle licenze, la guerra delle offerte deve ancora iniziare come previsto. I candidati includono proposte per un casinò a Coney Island, un potenziale progetto presso il campo da golf Bally nel Bronx, un casinò vicino a CitiField sostenuto dal proprietario dei Mets Steve Cohen e un altro potenziale sviluppo a Hudson Yards da Related Companies e Wynn, tra gli altri.

PressGiochi