14 Giugno 2024 - 21:57

Macao, l’Assemblea Legislativa approva la legge sul credito di gioco

L’Assemblea Legislativa di Macao ha approvato il disegno di legge sul credito dei casinò e sui contratti junket (il regime legale di concessione di credito per il gioco d’azzardo nei

16 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

L’Assemblea Legislativa di Macao ha approvato il disegno di legge sul credito dei casinò e sui contratti junket (il regime legale di concessione di credito per il gioco d’azzardo nei casinò). Il disegno di legge ha ricevuto 29 voti favorevoli ed entrerà in vigore il 1° agosto.

Solo i concessionari di gioco e i loro junkets affiliati potranno concedere credito ai giocatori. Ai junkets e alle società di gestione non affiliate, compresi i promotori terzi dei casinò satellite, sarà vietato offrire credito.

Qualsiasi violazione della disposizione potrebbe comportare una multa massima di 5 milioni di MOP (620.000 dollari). Un nuovo emendamento aggiunto al disegno di legge conferisce all’amministratore delegato di Macao l’autorità di revocare il diritto di qualsiasi concessionario di casinò di concedere credito di gioco ai clienti.

Il legislatore Chan Chak Mo, capo del comitato legislativo responsabile della revisione del disegno di legge, ha affermato che, in base al quadro normativo rivisto di Macao per i giochi introdotto con le nuove concessioni decennali degli operatori iniziate nel gennaio 2023, il ruolo dei junkets è solo quello di “assistere” concessionari.

 

PressGiochi