13 Giugno 2024 - 06:12

Lottomatica colloca 900 milioni di bond, taglia spesa interessi di 23 milioni

Lottomatica ha annunciato di aver completato con successo il pricing di un ammontare complessivo pari a 900 milioni di euro di obbligazioni in una combinazione di: 500 milioni di euro

15 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

Lottomatica ha annunciato di aver completato con successo il pricing di un ammontare complessivo pari a 900 milioni di euro di obbligazioni in una combinazione di: 500 milioni di euro in importo aggregato di obbligazioni senior secured con scadenza nel 2030 con tasso pari a 5,375% ad un prezzo di emissione pari al 100% e 400 milioni di euro in importo aggregato di obbligazioni senior secured con scadenza nel 2031 a tasso variabile ad un prezzo di emissione pari al 100%, con una cedola pari alla somma del tasso EURIBOR a tre mesi (soggetto ad un floor dello 0%) più 3,250% all’anno che saranno esenti dai requisiti di registrazione del Securities Act del 1933.

La chiusura dell’Offerta è prevista per il 29 maggio 2024, subordinatamente alle consuete condizioni previste per la chiusura. Le Obbligazioni a Tasso Fisso scadranno il 1 giugno 2030 e le Obbligazioni a Tasso Variabile scadranno il 1 giugno 2031.

La società prevede di utilizzare i proventi derivanti dall’Offerta, congiuntamente alle proprie disponibilità di cassa, al fine di finanziare il rimborso integrale pari ad un ammontare complessivo di 350 milioni delle proprie obbligazioni senior secured con scadenza nel 2027 con tasso pari a 9.750% e pagare gli interessi, maturati e non pagati, ed il relativo make-whole; finanziare il rimborso integrale pari a complessivi 550.000.000 delle proprie obbligazioni senior secured con scadenza nel 2028 a tasso variabile e pagare gli interessi, maturati e non pagati nonché pagare alcune commissioni, costi e spese sostenute in relazione all’Offerta.

A seguito dell’Offerta e dell’utilizzo dei proventi della stessa, Lottomatica Group ridurrà le spese per interessi, su base run-rate, di circa 23 milioni di euro all’anno ed estenderà il profilo di scadenza della propria struttura finanziaria, con circa il 70% delle relative scadenze che sono superiori a 5 anni.

 

PressGiochi