26 Settembre 2020 - 23:46

Lotto. Nel revocare la concessione AAMS tenga conto dell’importanza dei ritardi nei versamenti

Considerato che le domande cautelari proposte risultano supportate dal fumus boni iuris perché l’Amministrazione, nell’esercizio del suo potere discrezionale, non ha adeguatamente tenuto conto della brevità dei ritardi nei versamenti,

19 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Considerato che le domande cautelari proposte risultano supportate dal fumus boni iuris perché l’Amministrazione, nell’esercizio del suo potere discrezionale, non ha adeguatamente tenuto conto della brevità dei ritardi nei versamenti, né dell’esiguità delle somme oggetto dei ritardati versamenti, il Tar Lazio ha accolto la richiesta di sospensione cautelare di una tabaccheria di Milano cui AAMS aveva revocato la licenza del lotto, disponendo la trattazione del merito per il 16 dicembre 2015.

PressGiochi