30 Settembre 2020 - 11:50

Lotto. A Catanzaro messo a segno terno da 100 mila euro di vincita

Un giocatore di Catanzaro ha puntato 30 euro sulla sorte dell’ambo e 20 euro su quella del terno su una combinazione composta dai numeri 16-20-67 della ruota di Bari. Ancora

08 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Un giocatore di Catanzaro ha puntato 30 euro sulla sorte dell’ambo e 20 euro su quella del terno su una combinazione composta dai numeri 16-20-67 della ruota di Bari. Ancora una volta la ruota dove si giocano i pronostici derivati dai sogni, è in grado anche di farli avverare. Il fortunato catanzarese con questa combinazione di soli 3 numeri ha vinto 97.500 euro per aver realizzato un terno e i tre ambi derivati che lo compongono.

Con una schedina del Lottopiù da 5 numeri / 5 euro, un giocatore di Manziana, un paese in provincia di Roma, ha vinto 50.596 euro nonostante abbia indovinato solo quattro dei cinque numeri, 16-20-46-48-58, anche questi, come quelli di Catanzaro sono stati puntati sulla ruota di Bari.

Più di 3 milioni di euro degli 11 milioni totali assegnati nell’ultimo concorso sono stati vinti con i numeri estratti sulla ruota di Napoli. L’elemento principale che ha scatenato tutte queste vincite sul comparto partenopeo è stato sicuramente il numero 15, il numero che corrisponde al nuovo anno che risulta presente in tantissime giocate.

 

Numeri ritardatari

Il 2015 è iniziato con la leadership del 26 di Firenze, unico centenario del momento che guida la classifica dei ritardatari per aver superato indenne le ultime 106 estrazioni. Adesso al 26 non rimane altro che insidiare la supremazia di incasso del 90 visto che il gap si è ridotto a soli 200 mila euro, una cifra che si potrebbe colmare benissimo anche la raccolta del prossimo concorso.

PressGiochi