30 Settembre 2020 - 05:22

Lombardia. La Regione boccia la proposta di aiuto al casinò di Campione

Niente da fare per il Casinò di Campione d’Italia: il consiglio regionale della Lombardia ha detto no alla mozione promossa da Alessandro Fermi e Francesco Dott di destinare una trentina

28 Gennaio 2015

Print Friendly, PDF & Email

Niente da fare per il Casinò di Campione d’Italia: il consiglio regionale della Lombardia ha detto no alla mozione promossa da Alessandro Fermi e Francesco Dott di destinare una trentina di milioni di euro al Casinò di Campione d’Italia, per aiutarlo a venire fuori dalla crisi economica.

Una mozione che i due membri del consiglio regionale avevano pensato a seguito della decisione della Banca Centrale Svizzera di sganciare il tasso di cambio tra franco ed euro, una scelta che sicuramente penalizzerà la sala da gioco, la quale accetta giocate nella valuta unica europea ma a fine anno “fa i conti” con quella svizzera.

PressGiochi