19 Settembre 2020 - 10:58

Iori (Conagga): “In Italia si contano 250mila giocatori patologici”

“Come Coordinamento Nazionale Gruppi per Giocatori d’Azzardo abbiamo trattato oltre 6-7000 richieste che si sono trasformate in 4-5mila percorso di recupero ma a livello nazionale secondo le stime del Centro

17 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

“Come Coordinamento Nazionale Gruppi per Giocatori d’Azzardo abbiamo trattato oltre 6-7000 richieste che si sono trasformate in 4-5mila percorso di recupero ma a livello nazionale secondo le stime del Centro Nazionale ricerche si stimano 16 milioni giocatori in Italia, di cui 13 mln non hanno problemi mentre 900 mila sono ad rischio altro dipendenza. Di queste una forchetta che va da 200-250mila giocatori sono patologici”. Lo ha dichiarato quest’oggi Matteo Iori presidente del Conagga interpellato sulla questione ludopatia.

PressGiochi