13 Giugno 2024 - 05:29

Infantino (Fifa): “Occorre unire le forze per combattere il match fixing”

Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha dichiarato al primo FIFA Integrity Summit che la minaccia della manipolazione delle partite può essere affrontata solo se la FIFA e le sue

04 Aprile 2024

Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha dichiarato al primo FIFA Integrity Summit che la minaccia della manipolazione delle partite può essere affrontata solo se la FIFA e le sue federazioni affiliate uniscono le forze e la combattono insieme.
In occasione di un evento di due giorni a Singapore, organizzato in collaborazione con il Asian Football Confederation (AFC) e il Football Association of Singapore, i responsabili dell’integrità di 211 associazioni membri condividono le migliori pratiche per combattere le partite truccate.
Infantino ha dichiarato: “La FIFA si impegna a prevenire e sanzionare tutte le forme di manipolazione delle partite, corruzione e altre attività non etiche o illegali, ma possiamo farlo solo con il vostro aiuto.

“Le federazioni affiliate alla FIFA sono responsabili della lotta e dell’eliminazione della manipolazione delle partite nei loro territori e nessuno è immune da questa minaccia”.

In un discorso video trasmesso durante l’apertura del vertice, Infantino ha affermato che, in quanto industria multimiliardaria, il calcio sarà sempre un bersaglio allettante per attività criminali. “Dobbiamo garantire che il campo di gioco rimanga paritario e che il gioco sia libero da influenze esterne malevole, perché in caso contrario, l’esistenza stessa del nostro amato sport sarà minacciata. Dobbiamo rimanere in guardia”, ha affermato.

Nell’ambito dello sforzo per garantire l’integrità, ha affermato che la FIFA ha firmato un memorandum d’intesa con l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine a Vienna, in Austria, nel 2020, e questo è stato rinnovato a New York lo scorso settembre. Questa collaborazione ha portato al Programma di integrità globale, che mira a fornire alle AdG le conoscenze e gli strumenti per prevenire e combattere le partite truccate.

Una parte fondamentale di questo impegno consiste nel fornire istruzione e formazione a giocatori, arbitri e responsabili dell’integrità.

“La FIFA è impegnata a prevenire e sanzionare tutte le forme di manipolazione delle partite, corruzione e altre attività non etiche o illegali, ma possiamo farlo solo con il vostro aiuto”, ha sottolineato Infantino. “Le associazioni affiliate alla FIFA sono responsabili della lotta e del contrasto alla manipolazione delle partite nei loro territori e nessuno è immune da questa minaccia”.