18 Giugno 2024 - 01:45

Illinois: nuova aliquota fiscale su scommesse sportive in attesa di approvazione

La Camera dei Rappresentanti dell’Illinois ha approvato un budget statale di 53,1 miliardi di dollari per l’anno fiscale 2025, che include una nuova aliquota fiscale progressiva sulle scommesse sportive. La

31 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

La Camera dei Rappresentanti dell’Illinois ha approvato un budget statale di 53,1 miliardi di dollari per l’anno fiscale 2025, che include una nuova aliquota fiscale progressiva sulle scommesse sportive. La misura ora attende l’approvazione del governatore J.B. Pritzker, che è previsto la trasformi in legge.

Il bilancio, approvato con un voto di 60-47, introduce una struttura fiscale progressiva per le scommesse sportive, sostituendo l’attuale aliquota forfettaria del 15% sulle entrate lorde delle scommesse sportive con aliquote variabili dal 20% al 40%. Questo farebbe dell’Illinois il primo stato negli USA a implementare una tale aliquota fiscale specifica per le scommesse sportive.

Secondo la nuova struttura, gli operatori di scommesse sportive saranno tassati in base ai totali rettificati delle entrate lorde delle scommesse sportive, con aliquote che aumentano con l’incremento delle entrate.

Da 0 a 30 milioni di dollari: 20

Da $ 30 milioni a $ 50 milioni: 25%

Da $ 50 milioni a $ 100 milioni: 30%

Da $ 100 milioni a $ 200 milioni: 35%

Oltre $ 200 milioni: 40%

 

Le aliquote fiscali si applicano separatamente alle scommesse sportive al dettaglio e online. Se il disegno di legge sarà firmato dal governatore Pritzker, le nuove tariffe entreranno in vigore dal 1° luglio.

Attualmente, solo FanDuel e DraftKings sarebbero soggetti all’aliquota fiscale più alta del 40%, poiché i loro ricavi lordi rettificati superano i 200 milioni di dollari. Altri operatori come BetRivers e Fanatics Sportsbook vedrebbero le loro aliquote fiscali aumentare al 30%, mentre Caesars, ESPN BET e BetMGM dovrebbero affrontare un’aliquota fiscale del 25%.

La proposta ha incontrato una forte opposizione da parte della Sports Betting Alliance, che rappresenta operatori tra cui FanDuel, DraftKings, BetMGM e Fanatics Sportsbook. Jeremy Kudon, presidente del gruppo, ha avvertito che l’aumento delle aliquote fiscali porterebbe a prodotti, promozioni e probabilità peggiori per i clienti dell’Illinois. Ha anche espresso la preoccupazione che ciò possa spingere i clienti verso mercati non regolamentati.

Questa è una decisione estremamente deludente che causerà un danno reale. Invece di dare ascolto alla protesta di decine di migliaia di residenti che si sono opposti apertamente al raddoppio delle tasse sulle scommesse sportive, stasera il Senato dell’Illinois ha avanzato un budget che renderebbe l’imposta sulle scommesse sportive dell’Illinois la seconda più alta del paese e penalizzerebbe in modo controproducente gli operatori di scommesse sportive che hanno investito milioni nell’economia locale e creato posti di lavoro nello stato”, ha affermato Kudon.

L’approvazione dell’HB 4951 ha comportato votazioni multiple e manovre parlamentari. Dopo la confusione iniziale e le richieste di voti di verifica, il provvedimento è finalmente passato con un voto critico del deputato democratico Larry Walsh, garantendo la maggioranza assoluta necessaria per l’approvazione.

Gli emendamenti del Senato, che includevano le aliquote fiscali progressive e la separazione delle entrate delle scommesse sportive mobili e al dettaglio a fini fiscali, richiedevano il consenso della Camera. La Camera ha discusso e approvato queste modifiche nelle prime ore, concludendo la sessione poco prima dell’alba.

Se convertito in legge, l’Illinois diventerà il primo stato ad aumentare l’aliquota fiscale sulle scommesse sportive da quando l’Ohio ha aumentato l’aliquota dal 10% al 20% l’anno scorso. La mossa potrebbe segnalare una tendenza poiché altri stati considerano misure simili per aumentare le entrate. Anche il New Jersey e il Massachusetts hanno ricevuto proposte per aumentare significativamente le aliquote fiscali sulle scommesse sportive.

Con l’Illinois pronto ad aprire la strada, la nuova struttura fiscale progressiva potrebbe diventare un modello per altri stati che cercano di massimizzare le entrate fiscali dal crescente settore delle scommesse sportive.

 

PressGiochi