14 Giugno 2024 - 19:50

iGaming Germany 2024, grandi opportunita’ all’evento che si terrà a Monaco dal 5 al 6 giugno

L’iGaming Germany 2024 si terrà dal 5 al 6 giugno presso l’Hilton Munich City Hotel. Questa quarta edizione è un evento imperdibile per dirigenti di alto livello e professionisti senior

20 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

L’iGaming Germany 2024 si terrà dal 5 al 6 giugno presso l’Hilton Munich City Hotel. Questa quarta edizione è un evento imperdibile per dirigenti di alto livello e professionisti senior del settore iGaming, mirato a coloro che aspirano a dominare il mercato in rapida evoluzione. L’evento offre l’opportunità di creare partnership strategiche e ottenere un vantaggio competitivo, andando oltre semplici parole d’ordine e presentazioni. Partecipare a iGG 2024 significa assicurarsi una posizione di leadership nel redditizio mercato del iGaming.

In un’intervista esclusiva con Jan Feuerhake, stimato presidente della quarta edizione dell’iGaming Germany e Salary Partner di Taylor Wessing, esploriamo l’intricato panorama del mercato iGaming tedesco. Grazie alla sua vasta esperienza nelle complessità legali e alla profonda conoscenza del settore, Feuerhake illumina il potenziale del mercato tedesco dell’iGaming, le sue sfide normative e le strategie fondamentali per la sua crescita.

In qualità di esperto legale nel settore iGaming, cosa trovi più interessante nell’attuale panorama del mercato tedesco?

“Nonostante le attuali difficoltà normative, il mercato tedesco dell’iGaming ha il potenziale per essere uno dei mercati più forti al mondo pur avendo un livello molto elevato di protezione dei giocatori. Tuttavia, è necessario uno spostamento verso un regime normativo più razionale.”

Con iGaming Germany proprio dietro l’angolo, cosa aspetti con particolare ansia dall’evento?

“Ho aderito a questa serie di eventi fin dall’inizio. È una grande opportunità per incontrare nuovi stakeholder e partner di lunga data in un ambiente molto ben organizzato.”

Parlerai al panel in cui si discuterà di “Capitalizzare le nuove licenze di casinò online in Germania”. Potresti condividere un’anteprima di ciò che i partecipanti possono aspettarsi da questa discussione?

“Le prossime licenze per i casinò online rappresentano il grande potenziale non sfruttato nell’ambito dell’attuale quadro normativo. Un’opportunità per i Länder di dimostrare che un’offerta ben regolamentata può portare al successo commerciale e alla sostenibilità fiscale fornendo allo stesso tempo un migliore livello di protezione dei giocatori.”

Un altro panel a cui stai partecipando si concentra su “Imparare dagli altri: migliori pratiche internazionali per combattere il mercato nero”. Perché questo argomento è cruciale e quali spunti speri di portare alla discussione?

“Un mercato dei giochi regolamentato può funzionare solo se il mercato nero alternativo non è più attraente per i giocatori. Speriamo di indicare come riportare i giocatori nel mercato regolamentato.”

Guardando al futuro, cosa immagini per il futuro dell’iGaming in Germania, considerando l’evoluzione del panorama normativo e le dinamiche del mercato?

“Il mercato tedesco dell’iGaming potrebbe essere uno dei primi 5 mercati al mondo. Ha bisogno che tutti i partecipanti al mercato (inclusi il regolatore e il potere legislativo) lo facciano funzionare. Sono fiducioso che faremo passi nella giusta direzione.”

Feuerhake evidenzia l’importanza di un regime normativo equilibrato e razionale per sbloccare il pieno potenziale del mercato tedesco dell’iGaming, riconoscendo al contempo la necessità di combattere il mercato nero e di promuovere la protezione dei giocatori. La sua prospettiva ottimistica per il futuro del settore è radicata nella cooperazione tra tutti gli attori del mercato e nella realizzazione di un ambiente regolamentato efficace e sostenibile.

 

PressGiochi