13 Giugno 2024 - 06:59

Ice Barcelona: secondo Pamminger (ECA) l’edizione 2025 vedrà crescere la presenza del settore dei casinò

L’European Casino Association (ECA), voce autorevole che rappresenta 700 casinò con oltre 60.000 dipendenti in 29 paesi, predice una partecipazione record di professionisti del settore dei casinò al prossimo evento

09 Maggio 2024

Print Friendly, PDF & Email

L’European Casino Association (ECA), voce autorevole che rappresenta 700 casinò con oltre 60.000 dipendenti in 29 paesi, predice una partecipazione record di professionisti del settore dei casinò al prossimo evento ICE 2025, che si terrà a Barcellona dal 20 al 22 gennaio. Questo spostamento segna un momento epocale poiché sarà la prima volta che l’ICE, e il suo predecessore ATE, verranno ospitati al di fuori del Regno Unito in nove decenni di storia.
Il segretario generale dell’ECA, Hermann Pamminger, figura con esperienza nel settore sin dal 1991, ha sottolineato l’entusiasmo crescente intorno a questo trasferimento epocale. Da Londra a Barcellona, questo evento ha sempre rappresentato un punto di riferimento cruciale per l’industria globale dei casinò, contribuendo a consolidare la posizione di leadership del settore a livello mondiale.
Questo spostamento strategico ha attirato l’attenzione della comunità europea, con il Consiglio di amministrazione eletto dall’ECA che si impegna a pianificare una presenza significativa a Barcellona. L’obiettivo è quello di affrontare e promuovere le questioni chiave relative alle operazioni dei casinò e di aumentare la consapevolezza dell’industria tra i decisori politici e le parti interessate dell’UE.
Il feedback entusiasta dei membri dell’ECA distribuiti in 29 paesi sottolinea l’anticipazione senza precedenti per ICE 2025. Con un numero previsto di dirigenti del settore dei casinò provenienti da tutta Europa, l’evento promette di essere una celebrazione storica, arricchita dalle più recenti innovazioni e soluzioni tecnologiche presentate dai 1.000 espositori in rappresentanza di ogni settore e giurisdizione.
ICE e la consociata affiliata iGB offriranno uno spazio espositivo più ampio rispetto a Londra, con 120.000 metri quadrati nella vibrante Gran Via di Barcellona. Questo ambiente modulare e versatile accoglierà fino a 12.000 persone, offrendo agli imprenditori l’accesso alle ultime innovazioni, aggiornamenti normativi e opportunità di mercato.
Il trasferimento a Barcellona segna l’inizio di una nuova era di opportunità per l’industria europea dei casinò tradizionali. ICE 2025 non solo promette di essere un’esperienza senza precedenti, ma mira anche a mantenere e aumentare il numero di incontri e eventi formali durante la settimana, per soddisfare la crescente domanda dei partecipanti.
In conclusione, ICE Barcelona del 2025 si profila come un punto di svolta cruciale per l’industria dei casinò europei, un evento che segna l’inizio di una nuova era di innovazione, crescita e collaborazione senza precedenti.

 

PressGiochi