24 Settembre 2020 - 03:31

GTech cambia nome: si chiamerà Igt. Confermato il ceo Marco Sala

GTech cambia nome: si chiamerà Igt e avrà sede a Londra. Con una nota diffusa nella serata di ieri, Gtech ha reso noto che, al completamento dell’acquisizione di International Game

27 Febbraio 2015

Print Friendly, PDF & Email

GTech cambia nome: si chiamerà Igt e avrà sede a Londra. Con una nota diffusa nella serata di ieri, Gtech ha reso noto che, al completamento dell’acquisizione di International Game Technology, il nuovo gruppo adottera’ il brand ‘Igt’, coerentemente con l’avvenuta ridenominazione di Georgia Worldwide in International Game Technology che diventerà la holding del gruppo. Una volta completata l’acquisizione, la nuova Igt, sottolinea la nota, sarà il leader mondiale nella fornitura di soluzioni innovative end-to-end destinate a tutti i settori del gioco regolamentato. Sono stati inoltre definiti la futura struttura societaria e il gruppo dirigente: la nuova societa’ sara’ costituita da quattro Business Unit operanti in tre aree geografiche (Nord America, Internazionale e Italia); la societa’ avra’ la sede legale nel Regno Unito e sedi operative a Roma, Las Vegas e Providence. Marco Sala e’ il ceo della societa’.

“La fusione di queste due realtà – spiegano da Gtech – ci permetterà di avere un posizionamento unico grazie al quale potremo offrire prodotti e soluzioni di gioco top di gamma ai governi e agli operatori commerciali di tutto il mondo. Attraverso la combinazione di nuove tecnologie e contenuti all’avanguardia, saremo un partner di riferimento per i nostri clienti in tutto il mondo, proponendo avvincenti esperienze di gioco – giochi commerciali, lotterie, giochi interattivi e social – attraverso tutti i canali, tra cui la rete retail, il web, tablet e smartphone”.

PressGiochi